web analytics

Iscriviti alla Newsletter dell’Osservatorio

Ricevi gratuitamente la Newsletter dell'Osservatorio

banner

I vincitori del Premio OMI 2014: le tre C dell’ecc(c)ellenza Italiana

1° PREMIO ASSOLUTOCarta, Comunicazione, Cioccolata. Queste le mission delle aziende che si sono guadagnate il podio alla seconda edizione del Premio OMI. 

Fabriano del Gruppo Fedrigoni, Lorenzo Marini Group, Antica Dolceria Bonajuto: questi i loro marchi.

Altre bellezze si sono guadagnate le 5 menzioni speciali: Bedeschi, Colomberotto, Edison, Kartell, Sicily by Car. 

E queste le finaliste ex aequo: Braccialini, Cantina Valpolicella Negrar, Colomberotto, presentata dall’agenzia Baseggio Comunicazione, Ferrarelle, Fila Industria chimica presentata dall’agenzia Coo’ee Italia, Gruppo Cimbali, Guala Dispensing, Kartell, MIT Manifattura Italiana Tabacco presentata da RossidiGrana Design, Molteni & C, Rivolta Carmignani, Rondolino, Sicily By Car, Tarros, Montelvini e Vagheggi Phytocosmetici presentate dall’agenzia A&Dwea, Zenato Azienda Vitivinicola.

Per noi comunque, le 62 opere iscritte all’edizione 2014 e le 54 che hanno partecipato a quella del 2013 sono tutte vincitrici perché raccontano le sfide di italiani coraggiosi e creativi.

I dettagli sui vincitori 2014 a questa pagina: http://www.monografieimpresa.it/opere-vincitrici-2014/

 

2014-12-05T15:10:48+00:00 novembre 12th, 2014|0 Comments

Scrivi un commento