web analytics

Iscriviti alla Newsletter dell’Osservatorio

Per ricevere la nostra Newsletter:

banner

Panel Seniores 2012/2013

Panel Seniores 2012/2013 2017-04-12T12:31:45+00:00

La Giuria Seniores, che si riunirà il 17 Aprile 2013 presso la CCIAA di Verona, sarà costituita da 15 tra docenti universitari e professionisti della comunicazione. Il presidente di questo Giuria sarà eletto in seno alla Giuria stessa all’atto della riunione.
La giornata di valutazione delle opere è resa possibile grazie all’ospitalità della Camera di Commercio di Verona ed al fattivo contributo di Forgreen Group.

Marchi Forgreen e CCIAA Verona

I GIURATI:

Sabina AddamianoSabina Addamiano – In rappresentanza di Professione Comunicatore (Assoprocom) di cui è Consigliere e componente del Comitato Tecnico-Scientifico
Consulente di comunicazione e marketing, specialista di content design, si dedica in modo particolare ad analizzare l’impatto dell’IT sui processi organizzativi e sulla comunicazione pubblica e di impresa.
Da oltre vent’anni svolge attività di docenza e pianificazione didattica presso numerosi Atenei italiani; è docente di Marketing presso l’Università di Roma Tre.
Laureata a “La Sapienza” ha collaborato, tra gli altri, con la Rai, diverse Case Editrici, l’Unesco e – dopo un Master in Comunicazione di Impresa – con il Gruppo Fininvest nell’area delle relazioni esterne istituzionali.
È stata il primo cittadino italiano ad ottenere lo European Diploma in Cultural Project Management promosso da Consiglio d’Europa, Commissione Europea e Unesco.
Tra le sue collaborazioni il Consiglio d’Europa, la Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Ministero dell’Università e della Ricerca, il CNR, l’Accademia Nazionale dei Lincei, la Fondazione Scuola Nazionale di Cinema, la Fondazione Giovanni Agnelli.

CalogiuriMarinella Calogiuri. Laureata  in Lettere e Filosofia con Umberto Eco, nel ’76, al D.A.M.S di Bologna, con una tesi sperimentale sull’espressione della Comunicazione adulta e della comunicazione infantile si è successivamente appassionata alla cultura dei vini diplomandosi sommellier . Parla 3 lingue e questo l’ha portata ad indirizzare il suo lavoro nell’agroalimentare verso i Paesi stranieri, specializzandosi nel marketing e comunicazione sui mercati esteri. Ha portato l’immagine del vino italiano ad alti livelli partendo dalla prima asta di vini autoctoni italiani tenutasi a  Londra nel ’96 in partnership con Christies.
Si è poi occupata per diverso tempo della pianificazione strategica di fiere internazionali nel settore alimentare. Ha continuato il proprio lavoro di comunicazione e marketing anche quando ha vissuto in Olanda ed in Inghilterra.
La Dottoressa Calogiuri sostituirà la Professoressa Devetag nella sessione pomeridiana dei lavori.

Maria Giovanna Devetag professore associato di economia e gestione delle imprese alla Luiss Guido Carli di Roma. Dal 2005 al 2012 professore associato nella facoltà di economia dell’Università di Perugia.
Ha conseguito un dottorato in Economia e Management alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa nel 2000, e attualmente svolge attività di ricerca nell’ambito della progettazione di incentivi di gruppo e delle teorie organizzative.
Ha pubblicato su numerose riviste nazionali e internazionali.

 

Mariano Diotto. Vive e lavora tra l’Italia e gli Stati Uniti. Docente di Semiotica e direttore del corso di laurea di Scienze e Tecniche della Comunicazione Multimediale presso lo IUSVE – Istituto Universitario Salesiano Venezia. Collabora con progetti di ricerca e di Visiting professor presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT) di Boston, Columbia University di New York, UCLA- University of California di Los Angeles, University of Miami.
Ha scritto diversi romanzi di narrativa per ragazzi e a questa attività ha affiancato l’attività di speaker radiofonico, autore televisivo e di ricerca universitaria.

 

Elisa Ferrari , Trentina d’alto lago, veronese d’adozione, dirigente d’azienda, ha sempre coniugato creatività e concretezza con un percorso professionale iniziato in una galleria d’arte sino a portarla a gestire settori nevralgici di Tre Colli Spa , ove si occupa di acquisti, marketing e comunicazione.
Ad oggi la sua vena artistica rimane una grande passione che sviluppa attraverso la pittura, la scultura – gli allestimenti e il design industriale internamente all’azienda, per promuovere il Made in Italy anche nel settore tecnico industriale.
Certa che la comunicazione sia sempre un’ arma vincente, ha esposto alcuni pezzi delle sue ultime creazioni al Fuori Salone del Mobile di Milano edizione  2012 nella sezione Young Ethic Design.

Diego Illetterati – In rappresentanza di TP, Pubblicitari Professionisti
Consigliere Nazionale TP, Approda alla pubblicità 1989 dopo aver lavorato come giornalista e responsabile di uffici stampa. Dal 1991 al 2001 lavora all’agenzia di pubblicità Adas,  cui seguono cinque anni alla direzione marketing di Fila Industria Chimica Spa.
Qualche anno di consulenza per tornare poi in agenzia con la direzione della sede di Padova di Adverperformance,  che nel 2011 diventa White,  Red & Green di cui è account director.
Nel 2012 fonda la sua agenzia, Aquattro.

Emanuele Invernizzi  è ordinario di Economia e Tecnica della comunicazione aziendale all’Università IULM dove insegna Relazioni pubbliche e Comunicazione d’Impresa ed è Direttore dell’Executive Master in Relazioni Pubbliche d’Impresa.
E’ past president di EUPRERA (European Public Relations Education and Research Association). Ha pubblicato numerosi libri e articoli su riviste scientifiche nazionali e internazionali prevalentemente nel settore delle relazioni pubbliche e della comunicazione organizzativa; svolge attività di formazione manageriale e di consulenza ed è senior partner di Methodos spa di Milano.

 

Biagio Longo In rappresentanza di Ferpi di cui è Tesoriere
Giornalista milanese, con una lunga esperienza nell’informazione stampata e radio televisiva e, poi nella comunicazione d’impresa.
Fondatore e Direttore per un decennio di Radio Popolare; poi Direttore di Telelombardia per molti anni la piu’ importante tv locale lombarda.
Passato al mondo dell’energia, si e’ occupato di Comunicazione e Relazioni Esterne sia per l’ Autorita’ dell’Energia Elettrica e il Gas, sia per la Federazione nazionale delle Utilities.
Per oltre ventanni ha curato l’immagine dell’Azienda Elettrica Municipale di Milano. In questo ruolo e’ anche stato Direttore dell’house organ AEM OGGI e sopratutto della collana editoriale “Energia e Societa’”, per la quale ha ideato e pubblicato i principali volumi monografici sulla storia dell’Azienda.
Nel ruolo di Segretario Generale della Fondazione Aem ha ideato e realizzato tutte le attivita’ di Celebrazione del Centenario dell’Azienda Municipale, con le numerose pubblicazioni e Monografie che ne hanno scandito il programma ancora in corso.
Attualmente e’ Direttore della testata “Servizi e Societa’”, Rivista delle Utility, di Confservizi Lombardia;
Collabora con Federutility per i Rapporti Istituzionali.

Ferdinando Luigi Marcolungo – Professore Ordinario di Filosofia teoretica all’Università di Verona e Decano del Collegio Didattico in Scienze della Comunicazione nello stesso Ateneo. La sua carriera accademica e di ricerca (in precedenza come associato all’Università di Verona e straordinario presso quella di Cassino) si è rivolta alla filosofia teoretica e morale, con particolare riguardo al problema della conoscenza nella sua accezione filosofica e semiotica.  Ha pubblicato numerosi saggi e ricerche sul pensiero di Giuseppe Zamboni, sul razionalismo di Christian Wolff e sull’etica di Emmanuel Lévinas.

 

Daniele-Mendin157iDaniele Mendini. Il desiderio di fare il fotografo gli nasce da giovanissimo. Per raggiungere il suo obbiettivo senza scontentare i genitori, si traghetta brillantemente da una maturità classica ad una laurea in geologia, che mette in un cassetto, per dedicarsi professionalmente alla sua passione.
Il suo lavoro spazia dalla moda al ritratto, dalle automobili all’architettura, al food.
In pratica, fotografa i piaceri della vita, con particolare abilità nel cogliere l’attimo irripetibile, lo sguardo, il gesto, il riflesso di luce. Ormai conosce le perculiarità della luce del sole in Sudafrica come in Florida, Australia o Finlandia.
Da tre anni affianca alla sua professione una nuova avventura e diventa editore creando siamodonne.it un magazine online al femminile e lo strumento del web lo porta a intraprendere la produzione video realizzando principalmente videoricette e video di moda, ultima tendenza di una comunicazione da fruire, senza parole, sul web.

Luca Morandini. Dopo la Maturità Classica si è diplomato presso l’Istituto di Design Palladio, vive e lavora a Verona come graphic designer freelance.
Dal 1994 alterna collaborazioni con agenzie veronesi ad esperienze dirette con aziende del territorio. Attualmente si divide tra Clab Comunicazione di cui è art director e Lunagrafica di cui è socio fondatore.
E’ socio dell’Associazione Calligrafica Italiana di cui ha seguito vari corsi, è anche  co-fondatore di Typo Project per il rilancio della stampa letter-press.

 

Anna Maria PelucchiIn rappresentanza di Assorel
Vive e lavora a Brescia, è laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Comunicazione d’Impresa e specializzata in Relazioni Pubbliche d’Impresa con un Executive Master IULM.
Contitolare di Soluzione Group srl, dal 1988 società di consulenza e servizi nell’ambito della Brand Strategy, Brand Reputation, Brand Design, in cui operano 20 professionisti, tra dipendenti e collaboratori, equamente suddivisi per area, ll’interno dell’azienda svolge il ruolo di Responsabile della divisione PR con competenze in Direzione Uffici Stampa, Eventi e Relazioni Istituzionali.
E’ inoltre consulente Senior in Comunicazione e Relazioni Pubbliche e trainer incorsi professionali sui temi “Crisis Management” e “PR Evolution” .

Christoph Reden –  In rappresentanza di Assocom
Dopo un percorso nel marketing aziendale da Product Manager a Direttore Marketing in varie aziende di largo consumo in Italia e Austria, entra nel 1992 nel mondo della pubblicità come Strategic Planner nell’agenzia New Time.
Nel 1995 diventa Direttore servizio clienti della New Time, consigliere d’amministrazione e Partner dell’agenzia.
A fine 1997 fonda l’agenzia Performance a Verona. L’agenzia si espande, apre nel 2003 una sede a Firenze e nel 2004 si integra con la Adver di Padova e cambia nome in Adverperformance. Nel 2009 porta avanti un ulteriore crescita del agenzia ed apre uffici a Milano e Bolzano.
Dall’unione di Adverperformance, l’agenzia Les Gitanes di Milano e l’agenzia Gulliver di Padova nasce nel 2011 White, Red & Green, una delle principali agenzie indipendenti in Italia con 5 uffici sul territorio e 65 collaboratori, di cui è Presidente e amministratore delegato.

Federico RossiFederico Rossi In rappresentanza di Unicom di cui è Consigliere Nazionale
Nato 39 anni fa a Venezia, città nella quale continua orgogliosamente a vivere.
Laureato in Economia Aziendale inizia il suo percorso professionale nel mondo della comunicazione e del marketing come consulente per alcune importanti agenzie.
Innamorato di tutto quello che è creatività e di tutto quello che, all’interno di un’impresa, fa comunicazione, nel 1999 – insieme a un socio – fonda Sintesi Comunicazione, agenzia di comunicazione integrata di Padova, all’interno della quale ricopre il ruolo di responsabile dell’area marketing e strategie social.
Dal 2006 membro della Commissione Education per i rapporti con la Scuola di Confindustria Padova e dal 2007 partecipa attivamente al Gruppo di Lavoro per l’organizzazione degli eventi sempre di Confindustria Padova.

TommySilvano Tommasoli, copywriter veronese, si occupa da oltre trenta anni di marketing, e in particolare di marketing della comunicazione.
Docente a contratto dal 2010, è titolare della cattedra di Laboratorio di scrittura creativa per la comunicazione d’impresa del Corso di laurea in Scienze della comunicazione dell’Università di Verona.
Inizia l’attività professionale come copy junior in uno studio specializzato nel marketing e nella comunicazione bancaria, maturando esperienza in questo difficile settore con incarichi per molti istituti, tra cui Banca d’America e d’Italia, Cariplo, Cassa di Risparmio di Verona Vicenza e Belluno (oggi Unicredit Banca); estende successivamente il proprio interesse professionale al marketing e alla comunicazione dei beni industriali e di largo consumo – in ogni settore merceologico – ricoprendo incarichi via via più rilevanti in società di comunicazione in Piemonte, in Lombardia e nel Veneto.
Da alcuni anni si dedica anche all’attività pubblicistica, scrivendo regolarmente su alcuni giornali articoli di critica sociale e di costume.
Il Professor Tommasoli sostituirà il Professor Invernizzi nella sessione pomeridiana dei lavori.

Toni Traglia – Graphic designer italo-svizzero. Formato presso la Schule für Gestaltung di Berna opera dal 1987, prima 5 anni full time nell’advertising e direct marketing, poi altri 5 anni con agenzie di design.  Come freelance, collabora con studi e agenzie rinomate italiane, svizzere e francesi di corporate, brand e packaging design. Specializzato in questi settori, ha svolto seminari per due scuole di design Milanesi. Attualmente come progettista indipendente, segue progetti di comunicazione globale print e web. I suoi lavori hanno ottenuto numerosi riconoscimenti al “Mediastars” di Milano, sono stati pubblicati su prestigiosi libri e riviste di graphic design e hanno partecipato a diverse mostre in Svizzera e in Italia.

 

Flavio Turri 46 anni, veronese, giovanissimo affianca il padre Umberto nell’azienda di famiglia: Oleificio Cisano srl Museo dell’Olio . L’azienda, fondata nel 1960 a Cisano di Bardolino, si occupa della produzione e vendita diretta – in Italia ed in Europa – di olio extravergine nazionale e Dop Garda.
Ma ciò che conferma il radicamento dell’azienda al territorio è la creazione, sul finire degli anni ottanta,  del “Museo dell’Olio d’Oliva”, il primo mai realizzato sul territorio nazionale. Visitato da oltre 50.000 visitatori/anno è un punto di riferimento per molti turisti che frequentano l’area gardesana.
Dello sviluppo dell’attività museale e imprenditoriale si occupano direttamente Flavio Turri e la moglie Liliana. Nel 1999, intuendo la grande opportunità che internet può offrire sia alla diffusione della cultura dell’olio che alla sua commercializzazione, l’azienda apre uno dei primi shop on line veronesi, il marchio Museum. L’azienda inoltre prevede un ulteriore sviluppo dell’esposizione museale per i prossimi anni nonché un ulteriore incremento della vendita on line dei propri prodotti.