web analytics

Iscriviti alla Newsletter dell’Osservatorio

Ricevi gratuitamente la Newsletter dell'Osservatorio

banner

L’Eco della Stampa all’Università di Verona e, ovviamente, all’Osservatorio

ecostampa

da sinistra: Mario Magagnino, Stefano Russo, Alessandro Cederle, Pietro Biglia, Tiziana Sartori

Lo scorso 30 novembre 2016 abbiamo avuto la visita di Alessandro Cederle – Direttore della divisione Media Monitoring e Analisi – e Pietro Biglia – Marketing specialist e Media Monitoring – dell’Eco della Stampa, l’agenzia che dal 1901 si occupa di monitoraggio dei mezzi di comunicazione al fine di fornire ai propri clienti (aziende, artisti, istituzioni) la rassegna di quanto, su giornali, radio, tv, web e social, viene detto su di loro.
Un servizio capillare che, permettendo di capire cosa il “mondo” – ovvero stakeholders, clienti e concorrenti – pensa di noi, é fondamentale per la costruzione e controllo la nostra reputazione aziendale, per capire come e perché un nostro prodotto é stato accettato o meno, cosa facciamo di giusto e di sbagliato nella nostra comunicazione.
Cederle e Biglia sono venuti all’Università di Verona per una testimonianza, ricca di contenuti e informazioni, rivolta agli studenti del corso di Comunicazione d’Impresa che il presidente dell’Osservatorio, Mario Magagnino, tiene nell’ambito del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione. Il loro intervento – due ore molto intense – é stato interessante e arricchente non solo per i ragazzi, ma anche per i soci dell’Osservatorio che, pur non avendone l’età, si sono mescolati agli studenti per non perdere un’occasione così interessante.

 

2016-12-12T10:37:57+00:00 dicembre 7th, 2016|0 Comments

Scrivi un commento