Numero:  M055
Azienda:  Margraf Spa
Sede principale (Provincia):  Vicenza
website:  http://www.margraf.it
Settore:  Edilizia, Architettura e Urbanistica – Prodotti, Macchinari e utensili – Produzione/Commercializzazione
Marchio protagonista:  Margraf
Titolo Completo:  Margraf industria marmi vicentini. 110 anni di architettura
Anno di pubblicazione:  2015
Lingua/e:  Italiano e Inglese
Numero di pagine:  136
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore: Angelo Dadda, Looping srl
Agenzia/Studio Grafico/Editore:  Angelo Dadda, Looping Srl
Copywriter/Redattore:  n.d.
Ricerca storica e/o fotografica:  Marco Bello, Archivio storico Margraf
Fotografo/i:  n.d.
Illustratore:  n.d.
Prestampa/Elaborazione Immagini:  n.d.
Stamperia:  Erredi grafiche editoriali
Formato:  23.5×27.5
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  In cartoncino operato/speciale stampato con tecnica mista, con alette
Sovraccoperta:  NO
Astuccio, custodia o cofanetto:  SI,
Carta utilizzata (pagine interne):  Carta da editoria (spessorata o no)
Piattaforma creativa:  La monografia racconta i 110 anni dell’azienda dagli inizi del 900 precisamente 1910. L’opera si presenta in lingua inglese e Italiano per raccontare, nelle prime pagine, come la Margraf è diventata un’azienda importante e protagonista nel mondo del marmo. Molto attenti alla storia e alla tradizione ma anche al futuro, attenti al design e all’eleganza del prodotto finale.
Descrizione dei contenuti:  L’opera inizia raccontando la storia di questa azienda che inizia ad affermarsi seriamente quando viene acquisita dal mecenate Marzotto. l’azienda si impone come potenza leader nel capo marmi mondiale realizzando progetti architettonici come la House of Worship di New Delhi e il Matitone di Genova. Viene descritto il procedimento dall’estrazione del prodotto fino al risultato finale elegante ma anche innovativo e creativo.
Descrizione formale della Monografia: L’opera si presenta all’interno di una custodia molto semplice in cartone; l’opera di per sé è molto elegante caratterizzata dalle prime pagine del racconto dell’azienda sia in italiano che in inglese per dimostrare come il prodotto sia conosciuto in tutto il mondo e per poi procedere con una serie di immagini, tutte rigorosamente in bianco e nero, che al meglio descrivono i progetti architettonici.
Luogo di conservazione:  Archivio OMI Verona