Numero:  C103FO
Azienda:  Cooperativa Ceramica d’Imola s.c.
Provincia:  Bologna
website:  www.imolaceramica.com
Categoria di appartenenza:  Edilizia, Architettura e Urbanistica – Prodotti, macchinari e utensili – Produzione/Commercializzazione
Titolo Completo:  La Società Coopertiva Ceramica di Imola – Un’esperienza ultracentenaria
Marchio protagonista dell’Opera:  Cooperativa Ceramica d’Imola
Anno di pubblicazione:  1994
Lingua/e:  Italiano
Numero di pagine:  120
Codice ISNB o ISSN: NO
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Massimo Pizzi
Agenzia/Studio Grafico:  Marco Molteni
Copywriter, Redattore, Autore:  Pietro Giussani, Monica Braga, GianPietro Mondini, Dante Passarelli, Fiorenza Tarozzi
Ricerca storica e/o fotografica:  n.d.
Fotografo/i:  pizzi a
Illustratore/i:  n.d.
Stamperia:  Arti Grafiche Amilcare Pizzi spa 
Editore: Amilcare Pizzi
Formato (base x altezza) in cm.:  23,5×31
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Cartonata, rivestita in tessuto o in carta operata con stampa serigrafica o a caldo, con applicazioni
Sovraccoperta:  NO
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO
Carta per le pagine interne:  Carta patinata opaca
Piattaforma creativa:  Volume primo di una opera sviluppata in due tomi (il secondo è mancante). Opera pubblicata in occasione del 120° anniversario di fondazione della Società Cooperativa Ceramica d’Imola. Monografia che riesamina la storia della Cooperativa, la quale ritrova – anche con questa operazione – le sue radici. Ne vengono esaminati gli aspetti sia storici che artistici, tramite le numerose notizie, i ritrovamenti e i documenti dell’archivio aziendale, che è stato riassettato recentemente. Monografia dal valore scientifico ed enorme significato culturale per intere generazioni di imolesi.
Descrizione dei contenuti:  Volume che ripercorre la storia dell’azienda ultracentenaria di Imola. Sin dalle sue origini si configurò come cooperativa di produzione e lavoro in cui si fondevano motivazioni ideali e spirito di solidarietà. Una storia che analizza gli aspetti sociali, economici e politici di una Cooperativa di produzione. Si parte da quella che fu la realizzazione di un progetto sperimentale nel 1874 da parte di Giuseppe Bucci, della sua evoluzione e sopravvivenza durante le due guerre, per arrivare alla crisi nel dopoguerra, fino alla sua rinascita e fase di sviluppo crescente intorno agli anni Cinquanta. Il volume si chiude con una sezione dedicata agli atti costitutivi della Cooperativa.
Descrizione formale della monografia: Monografia di medie dimensioni, la copertina è rivestita in tessuto blu con l’applicazione di una foto proveniente dall’Archivio della Cooperativa Ceramica di Imola.
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona, (Fondo “Massimo Orlandini”)