Numero:  C084FO
Azienda:  Cassa di Risparmio di Reggio Emilia
Provincia:  Reggio Emilia
website:  www.unicredit.it
Categoria di appartenenza:  Finanza – Organizzazione/Gestione/Servizi
Titolo Completo:  Il Santo Monte di Pietà e la Cassa di Risparmio di Reggio Emilia – cinque secoli di vita e di promozione economica e civile
Marchio protagonista dell’Opera:  Cassa di Risparmio di Reggio Emilia
Anno di pubblicazione:  1994
Lingua/e:  Italiano
Numero di pagine:  332
Codice ISNB o ISSN: NO
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Massimo Pizzi, Giuseppe Scandiani, Giuseppe Adani, Paolo Prodi
Agenzia/Studio Grafico:  Mariacristina Lombardi, Francesco Frigerio
Copywriter, Redattore:  Massimo Bocchiola, Giuseppe Adani, Gino Badini, Walter Baricchi, Jadranka Bentini, Marco Bianchini, Franca Manenti Valli, Maria Giuseppina Muzzarelli, Paolo Prodi, Rodolfo Savelli
Ricerca storica e/o fotografica:  Luisa Bosi, Antonella Campanini, Maura Colatini
Fotografo/i:  Marco Ravenna, A.A.V.V.
Illustratore/i:  n.d.
Stamperia:  Amilcare Pizzi spa
Editore: Amilcare Pizzi spa
Formato (base x altezza) in cm.:  23,5×33,5
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Cartonata, rivestita in tessuto o in carta operata con stampa serigrafica o a caldo e sovracoperta
Sovraccoperta:  SI
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO
Carta per le pagine interne:  Carta patinata opaca
Piattaforma creativa:  Monografia che con il V° centenario della fondazione del Monte intende ripensare alla propria lunga storia, recuperando gli strumenti per operare efficacemente nelle realtà più complesse e recuperare i fili invisibili che legano in modo continuo il passato al presente. Come afferma Paolo Prodi “non è soltanto uno sfoggio di erudizione, un ricordo del passato e una presentazione di belle memorie ma è anche uno strumento per la comprensione del nostro presente.”
Descrizione dei contenuti:  Volume che si suddivide in tre macro-argomenti: i Monti di Pietà nel contesto sociale; il Santo Monte e la Cassa di Risparmio di Reggio Emilia; I patrimoni storici del Monte e della Cassa. I Monti di Pietà hanno permesso al popolo minuto di sopravvivere come soggetto attivo nella complicata fase di passaggio da un’economia naturale a quella monetaria.
Descrizione formale della monografia: Opera di medie dimensioni, sovraccoperta di colore bianco con la stampa della “Pietra del Monte” conservata presso la Cassa di Risparmio di Reggio Emilia.
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona, (Fondo “Massimo Orlandini”)