Codice
A030
Azienda
Azienda U.L.S.S. n° 21 Regione Veneto
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Verona
Regione
VENETO
Settore Merceologico
Sanità Pubblica e Privata - Strutture/Servizi
Marchio protagonista dell'opera
Ospedale Mater Salutis di Legnago
Titolo completo dell'opera
L'Ospedale Mater Salutis di Legnago. La storia, la gente, un valore per la comunità
Anno di pubblicazione
2012
Lingua/e
Italiano
Editore
nd
Agenzia/Studio Grafico/Graphic Designer
Grafiche Marchesini srl
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Graziana Aguzzi e Michele Triglione
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
ULSS 21- Legnago, Verona
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
Fausto Livio
Fotografo/i
Dario Artioli, Silvia Bonachini, Mario Crocco, Graziano Galbero
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
nd
Stampa
Grafiche Marchesini srl
Numero di pagine
160
Formato cm (b x h)
21x29,5
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista, con alette
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta Patinata lucida
Piattaforma creativa
La monografia è stata realizzata per il Cinquantesimo anniversario dell'azienda. Quest'occasione coincide con un momento significativo per il programma socio-sanitario della Regione Veneto: viene approvato il programma socio-sanitario Regionale 2012-2016. L'ospedale Mater Salutis di Legnago, in questi cinquant'anni, si è messo al servizio delle esigenze di cura e salute del territorio grazie alle competenze professionali degli operatori unite alle tecnologie d'avanguardia.
Descrizione dei contenuti
L'Ospedale Mater Salutis, oggi, riveste il ruolo di punto hub della rete per le terapie dell'infarto miocardico acuto e dell'ictus. E' uno dei nove punti di di effettuazione della radioterapia e secondo centro per la cura delle malattie infettive della provincia di Verona. L'Ospedale è sempre stato considerato il punto centrale delle strutture poste al servizio del "sistema salute". L'azienda sanitaria unisce a sà© la gente e il territorio diventando il fulcro di questa integrazione, puntando a questi obiettivi: erogare i servizi sanitari rispondendo ai bisogni specifici delle realtà locali, garantire i più alti standard qualitativi, anticipare i bisogni futuri, investire nelle nuove tecnologie, e altro ancora.
Descrizione formale
Dal lontano 1962, anno della posa della prima pietra ad oggi, oltre 1700 dipendenti ne documentano professionalità ed eccellenza attraverso testi e immagini. Il volume è di medie dimensioni, la cui copertina raffigura la struttura ospedaliera e i suoi dipendenti. Il colore predominante è l'azzurro nelle sue sfumature. L'interno si presenta con un carattere sobrio, arricchito da immagini storiche e recenti.
Luogo di conservazione
Archivio OMI