Numero:  A085
Azienda (Ragione Sociale completa):  Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale
Provincia:  Genova
website:  https://www.portsofgenoa.com/it/
Categoria merceologica di appartenenza:  Pubblica Amministrazione
Titolo Completo:  La storia. Nel segno di San Giorgio. Politica estera, impresa, lavoro. Il porto in tasca
Marchio protagonista dell’Opera: Autorità di Sistema Portuale di Genova
Anno di pubblicazione:  2003
Lingua/e:  Italiano
Numero di pagine:  Volume quinto composto da tre parti: 266, 74, 122
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Dario Cimorelli, Micol Fontana
Agenzia/Studio Grafico:  Arti Grafiche Amilcare Pizzi spa
Copywriter, Redattore, Autore:  Sabrina Galasso, Anna Aurea, Danilo Cabona, Giovanna Massardo, Massimo Minella, Giorgio Carozzi
Ricerca storica e/o fotografica:  Archivio fotografico Autorità Portuale di Genova
Fotografo/i:  n.d.
Illustratore/i:  n.d.
Stamperia:  Arti Grafiche Amilcare Pizzi spa
Editore:  Silvana Editoriale spa, Milano
Formato (base x altezza) in cm.:  21×27,8
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Cartonata, rivestita in tessuto o in carta operata con stampa serigrafica o a caldo e sovraccoperta
Sovraccoperta:  SI
Astuccio, custodia o cofanetto:  SI
Carta per le pagine interne:  Carta patinata opaca
Piattaforma creativa:  Monografia pubblicata in occasione del centenario di fondazione dell’ente di governo delle banchine genovesi. Rappresenta l’analisi di ciò che è stato e dei cambiamenti in corso. L’opera nasce e si sviluppa con l’intenzione di far conoscere al pubblico i documenti che hanno costituito la base della storia del grande scalo portuale. 
Descrizione dei contenuti:  Pubblicazione divisa in tre tomi che prosegue la collana “L’Archivio Storico” iniziata nel 1998. Il quinto volume nasce dalla volontà dell’Autorità Portuale di celebrare la nascita del Consorzio Autonomo del Porto avvenuta nel 1903. Il volume è diviso in tre temi:la prima, istituzionale, tratta il tema del porto prima del 1903, l’istituzione del CAP, i suoi organi di governo, gli uffici, i traffici, il territorio, i grandi progetti, l’organizzazione de lavoro, la gestione del porto, i bilanci, i piani regolatori e la cronaca. Il secondo tomo si occupa del racconto del Consorzio Autonomo del Porto attraverso le sue iniziative e le sue azioni di politica estera. Il terzo tomo romanza la lunga stagione di protagonisti e di affari che hanno consegnato Genova all’onore del mondo, ambientando e facendo agire i vari presidenti del Cap esattamente nel loro tempo e nella loro epoca, raccontando particolari inediti e retroscena.
Descrizione formale della monografia: Opera che rappresenta il volume quinto dell’archivio storico dell’Autorità Portuale di Genova. Suddiviso in tre parti, ognuno dotato di sovracoperta in cui troviamo la stampa del vessillo seicentesco dei Conservatori del Mare conservato a Palazzo San Giorgio. 
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona
Classificazione tipologica: Monografia biografica d’impresa, imprenditore o prodotto/servizio