Codice
A086
Azienda
Acciaierie Venete spa
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Trento
Regione
TRENTINO-ALTO ADIGE
Settore Merceologico
Industria Metalmeccanica e Siderurgica - Produzione/Distribuzione
Marchio protagonista dell'opera
Acciaierie Venete
Titolo completo dell'opera
Jugendsteel
Anno di pubblicazione
2017
Lingua/e
Italiano, Inglese
Editore
nd
Agenzia/Studio Grafico/Graphic Designer
Grafiche Antiga spa
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Santacroce DDC
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
Matteo Strukul
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
nd
Fotografo/i
Gianluca Colla
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
Grafiche Antiga spa
Stampa
Grafiche Antiga spa
Numero di pagine
156
Formato cm (b x h)
24x31,5
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura bodoniana
Descrizione della copertina
Cartonata, rivestita in carta stampata e plastificata
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta naturale o uso mano
Piattaforma creativa
La monografia tratta della narrazione di un processo affascinante, quello di produzione dell'acciaio, che trasforma la materia prima in prodotto finito. L'azienda sceglie due giovani ma già affermati artisti per svolgere questo compito di trasferimento di emozioni, suscitate da questo meraviglioso processo, in immagini e parole, come se il lettore assistesse dal vivo alle fasi produttive che dal liquido passano ad oggetti e macchine che appartengono alla vita i tutti i giorni.
Descrizione dei contenuti
Gli autori rendono perfettamente l'idea, con immagini e parole, di come un processo cosi pratico come la fusione e lavorazione dell'acciaio sia in realtà qualcosa di estremamente affascinante, una magica metamorfosi dal liquido all'oggetto. Prima di partire per questo viaggio di 150 pagine circa attraverso il ciclo di vita dell'acciaio ci viene presentata la "nobile arte" che è quella della lavorazione della lega metallica, arte presente fin da tempi antichissimi, fin dalla nota leggenda di Perseo o dai miti scritti da Omero.
Descrizione formale
Di medio-grandi dimensioni, la monografia è suddivisa in capitoli che descrivono con immagini e brevi descrizioni il ciclo di produzione dell'acciaio, in modo molto creativo. Le pagine dedicate alle origini di questo antico mestiere sono scritte in bianco su sfondo nero e all'inizio di ogni capitolo, scritto con un font particolare, un pensiero in versi viene dedicato al concetto chiave di quella fase di lavorazione.
Luogo di conservazione
Archivio OMI