Codice
U008
Azienda
Ente Nazionale Italiano di Unificazione
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Milano
Regione
LOMBARDIA
Sito Internet
Settore Merceologico
No Profit: Associazioni, Onlus, Patronati, Fondazioni Culturali, Solidali, Enti di Culto, non di categoria
Marchio protagonista dell'opera
UNI
Titolo completo dell'opera
Le regole del gioco
Anno di pubblicazione
2006
Lingua/e
italiano
Editore
nd
Agenzia/Studio Grafico/Graphic Designer
the C'Comunicazione Srl
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Marina Sanlorenzo
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
Marina Sanlorenzo
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
Elio Bianchi, Fabio Galimberti, Alberto Galeotto, Ruggero Lensi, Alberto Mantovani
Fotografo/i
n.d.
Illustratore/i
the C'Comunicazione Srl
Elaborazione Immagini, Prestampa
n.d.
Stampa
n.d.
Numero di pagine
204
Formato cm (b x h)
30.5X23.5
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Cartonata, rivestita in carta stampata e plastificata
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa
La Monografia che UNI pubblica in occasione dell'85° anniversario della fondazione concomitante all'inaugurazione della nuova sede, rappresenta un momento particolare per l' Associazione. Essa vuole presentare la normazione e i suoi valori affinchà© diventino patrimonio comune della società. In questi anni la sensibilità del sistema economico e sociale verso le norme tecniche è progressivamente aumentata.
Descrizione dei contenuti
L'Ente Nazionale Italiano di Unificazione non è a scopo di lucro. Svolge attività normativa in tutti i settori, incrementando produttività del lavoro e tutela di salute e ambiente. Sono di bisogni fondamentali, proposti all'attenzione delle comunità industriali e scientifiche, con crescente consapevolezza soprattutto dagli inizi del Novecento. Il rapporto tra regola e gioco è quindi più profondo, in un certo senso addirittura primario. Le norme infatti sono quegli strumenti che definiscono come "fare bene le cose", aiutano le imprese a realizzare prodotti sempre più sicuri, durevoli, ambientalmente compatibili e quindi ad essere sempre più competitive sui mercati.
Descrizione formale
Il volume presenta medie dimensioni ed una esemplare sobrietà, grazie all'utilizzo del bianco che fa da sfondo ed a caratteri grafici semplici e puliti. All'interno il testo è suddiviso in otto capitoli, le immagini sono rare, predomina la parte scritta. La realizzazione di questo testo è il risultato della collaborazione di diversi interlocutori che, pazientemente e generosamente, hanno messo a disposizione le loro conoscenze.
Luogo di conservazione
Archivio OMI