Codice
S087FO
Azienda
Società delle Autostrade di Venezia e Padova spa
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Padova
Regione
VENETO
Settore Merceologico
Trasporti e logistica - Servizi
Marchio protagonista dell'opera
Autostrada Venezia Padova
Titolo completo dell'opera
Autostrada Venezia Padova 80° Anniversario della Fondazione Societaria
Anno di pubblicazione
2008
Lingua/e
Italiano
Editore
nd
Agenzia/Studio Grafico/Graphic Designer
Giorgio Deganello, Marco Dalla Vedova
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
nd
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
Simone Marzari, Mauro Favaron, AA.VV.
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
Istituto Grafico Militare, Archivio Società delle Autostrade di Venezia e Padova
Fotografo/i
Gianni Facca, Stefano Ghesini
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
nd
Stampa
Grafica Veneta spa
Numero di pagine
159
Formato cm (b x h)
25,5x32
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Cartonata, rivestita in tessuto o in carta operata con stampa serigrafica o a caldo e sovraccoperta
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa
L'opera monografica, di carattere biografico, è realizzata in occasione dell'80° anniversario della fondazione societaria delle Autostrade di Venezia e Padova.
Descrizione dei contenuti
La monografia si apre con una presentazione dell'opera di Vittorio Casarini, Presidente della Società delle Autostrade di Venezia e Padova, a cui segue una premessa di Lino Brentano, Amministratore delegato della Società delle Autostrade di Venezia e Padova. Il testo si divide in seguito in due parti, la prima narra come si viaggiava tra Venezia e Padova, la seconda invece fa una cronologia dell'autostrada Venezia-Padova, tra le guerre, la ricostruzione e il boom e economico, fino ai giorni nostri.
Descrizione formale
L'opera è corposa, si presenta con una sopraccoperta sui colori del rosso, divisa in riquadri sui quali sono inserite delle fotografie storiche e il titolo dell'opera. La copertina è di tessuto di colore bourdeaux con in bianco il titolo dell'opera. Al testo è affiancato un ricco apparato iconografico, composto in maggior parte da fotografie storiche.
Luogo di conservazione
Archivio OMI