Numero:  S067FO
Azienda:  Società Autostrade Venezia – Padova spa
Provincia:  Venezia
website:  www.cavspa.it
Categoria di appartenenza:  Trasporti e logistica
Titolo Completo:  50 anni dell’Autostrada Venezia – Padova 1933 – 1983
Marchio protagonista dell’Opera:  Autostrada Venezia – Padova
Anno di pubblicazione:  1983
Lingua/e:  Italiano
Numero di pagine:  116
Codice ISNB o ISSN: NO
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Pierluigi Violin
Agenzia/Studio Grafico:  n.d.
Copywriter, Redattore, Autore:  Luigi Brunello, Giovambattista Gasparini, Sebastiano Puglisi, Franco Isoardi, Giancarlo Gamaro
Ricerca storica e/o fotografica:  Pierluigi Violin
Fotografo/i:  n.d.
Illustratore/i:  n.d.
Stamperia:  Istituto Padano Arti Grafiche – Rovigo
Editore: n.d.
Formato (base x altezza) in cm.:  22,5×29,7
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Cartonata, rivestita in carta stampata e plastificata e sovraccoperta
Sovraccoperta:  SI
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO
Carta per le pagine interne:  Carta naturale, uso mano o da editoria bianca
Piattaforma creativa:  La monografia celebra I 50 anni dell’Autostrada Venezia-Padova (1933-1983). Il passare di cinquant’anni è un lasso di tempo sufficiente per una verifica obbiettiva e spassionata.
Le conquiste del passato devono fare da stimolo per la concretizzazione dei programmi futuri. Con la consapevolezza di aver validamente contribuito alla risoluzione dei problemi della viabilità in Veneto che le censente di guardare con soddisfazione al passato e con fiducia all’avvenire.
Descrizione dei contenuti: 

Il volume vuole essere un momento di documentazione nell’occasione del ricordo del cinquantesimo della costruzione e apertura al traffico di una via di comunicazione così importante.
L’opera è strutturata in diversi capitoli che raccontano la viabilità nel Veneto nelle diverse epoche, a partire dai tempi di Roma per arrivare alle ultime fasi di sviluppo continuo. Le tavole presenti nella monografia rappresentano una documentazione storica di supporto al testo scritto.

Descrizione formale della monografia: Opera dai colori che rappresentano l’autostrada nel suo immaginario iconico, lo sfondo della sovracoperta vira dal blu al verde, titolo in giallo e bianco.
Nella struttura interna lo schema grafico risulta classico e lineare.
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona, (Fondo “Massimo Orlandini”)