Numero:  S066FO
Azienda:  SIVA – Gruppo ENCC (Ente Nazionale Cellulosa e Carta)
Provincia:  Roma
website:  n.d.
Categoria di appartenenza:  Pubblica Amministrazione
Titolo Completo:  Il Museo della Carta e della Stampa della SIVA
Marchio protagonista dell’Opera:  SIVA
Anno di pubblicazione:  1987
Lingua/e:  Italiano
Numero di pagine:  128
Codice ISNB o ISSN: NO
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Giovanni Di Capua
Agenzia/Studio Grafico:  Antonio Dojmi di Delupis
Copywriter, Redattore, Autore:  n.d.
Ricerca storica e/o fotografica:  n.d.
Fotografo/i:  n.d.
Illustratore/i:  n.d.
Stamperia:  Sintesi Grafica srl – Roma
Editore: n.d.
Formato (base x altezza) in cm.:  21,5×30,5
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Cartonata, rivestita in tessuto o in carta operata con stampa serigrafica o a caldo e sovraccoperta
Sovraccoperta:  SI
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO
Carta per le pagine interne:  Carta patinata lucida
Piattaforma creativa:  Con quest’opera la Siva celebra il suo 35° anniversario di attività.
Il Museo della carta, della stampa e dell’informazione non è stato redatto solo con l’intento di testimonianza storica, è anche una palestra di idee, documenti, tecniche, ancora attuali e sperimentali.
Una storia gelosamente custodita perché le rapide trasformazioni non ne cancellino il valore enorme che ha avuto nella straordinaria avventura dell’uomo nel superarsi ed evolversi di continuo.
Descrizione dei contenuti: 

Il volume racconta le diverse fasi che hanno attraversato tre elementi fondamentali nella comunicazione: la carta, la stampa e l’informazione.
A sostegno di ciò, numerosa ed esplicativa la documentazione fotografica presente all’interno della monografia. Una interrelazione naturale, eppure, sono occorsi millenni prima che potesse essere stabilito un rapporto diretto e stabile fra le tre componenti della comunicazione.

Descrizione formale della monografia: Monografia del gruppo ENCC, dalle classiche dimensioni.
Sovracoperta con la stampa di una panoramica del Museo della Carta e della Stampa della SIVA.
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona, (Fondo “Massimo Orlandini”)