Numero: S033              
Azienda: Saul Sadoch spa              
Sede principale (Provincia): Trieste              
website: http://www.sadoch.it/              
Settore: Carta e Derivati – Produzione/Distribuzione              
Marchio protagonista: Saul Sadoch Spa              
Titolo Completo: Un Viaggio Lungo un Secolo              
Anno di pubblicazione: 2014              
Lingua/e: Italiano              
Numero di pagine: 58              
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore: Elena Caterina Doria              
Agenzia/Studio Grafico/Editore: N.D.              
Copywriter/Redattore: Saul Sadoch Spa, Rex Prodotti Cartotecnici              
Ricerca storica e/o fotografica: immagini di proprietà di Saul Sadoch Spa e Rex Prodotti Cartotecnici, film “Non ti fidar di me se il cor ti manca”, seconda parte di immagini appartenente ad una collezione privata              
Fotografo/i: M. Bernasconi, P.Egidi, R. Pastrovicchio, L.Sadoch, F. Valenti              
Illustratore: N.D.              
Prestampa/Elaborazione Immagini: N.D.              
Stamperia: Art Group Srl Trieste              
Formato: 20,5×21              
Tipo di Confezione: Brossura con cucitura a filo refe              
Descrizione della copertina: Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista e plastificato, con alette
Sovraccoperta: NO              
Astuccio, custodia o cofanetto: NO              
Carta utilizzata (pagine interne): Carta Patinata opaca            
Piattaforma creativa: La monografia celebra il centenario della Sadoch, racconta la nascita coincidente con l’inizio del primo conflitto mondiale e gli anni del dopoguerra, la ripresa e il boom economico. Si ricorre all’affiancamento di immagini inerenti al segmento narrativo esplicato nei vari paragrafi che narrano la nascita dell’azienda, lo sviluppo, il processo innovativo e la realtà odierna dell’impresa.              
Descrizione dei contenuti: All’inizio del volume viene descritta la storia dei Sadoch, le origini ebraiche della famiglia e del nome. Saul, di origini israeliane, dopo aver vissuto in un quartiere periferico multietnico di Istanbul (Kuzguncuk) si trasferisce prima a Roma e poi a Trieste e avvia un’attività nel settore della cartine e filtrini per sigarette, carte da gioco e altri articoli. Gli anni del dopoguerra furono parecchio difficili, in seguito vi fu un periodo di ripresa e la Sadoch poté estendere la propria produzione al comparto delle carte regalo, carte rivestimento e borse firmate dal marchio Rex.              
Descrizione formale della Monografia: Nella sua semplicità il libro si presenta ben illustrato e il linguaggio informale si adatta nella sua semplicità e compiutezza a varie fasce di pubblico. La copertina raffigura una grossa valigia decorata con adesivi di cartine e filtrini di Rex e Riz, in perfetta sintonia col titolo che parla di un viaggio “lungo un secolo”. Di decennio in decennio le illustrazioni dimostrano come la Sadoch si sia saputa adattare alle varie esigenze di mercato allargando la produzione e ampliando il proprio bacino d’utenza ad una sempre crescente clientela col miglioramento dei processi qualitativi di distribuzione.              
Luogo di conservazione: Archivio OMI