Codice
S004
Azienda
Sandvik Italia spa
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Trento
Regione
TRENTINO-ALTO ADIGE
Settore Merceologico
Macchine, Utensili e Prodotti per Industria, Artigianato e Movimento Terra - Produzione/Distribuzione/Servizi
Marchio protagonista dell'opera
Sandvik
Titolo completo dell'opera
The Sandvik Journey. The first 150 years
Anno di pubblicazione
2012
Codice ISBN o ISSN:
9789171262479
Lingua/e
Inglese
Editore
Bokforlaget Max Strom
Agenzia/Studio Grafico/Graphic Designer
Amelie Stenbeck-Ramel
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Patric Leo, Susanne Reali, Fenela Childs, Per-Henrik Bergek, Evy Blom, Christer Gölin, Bo Nilsson
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
Ronald Fagerfjall, Kathryn Boyer, Kim Loughran, Greg McPeek, James Dowling at Bugli, Anders Vrethem
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
Sandvik's historical archives, Sandviken Municipality archives, Rolf Adlercreutz
Fotografo/i
Leif Bjorklund, Lars Bryngelsson, Yan Carlsson, John Chang McCurdy, Stefan Estassy, Ture Hedberg, Lars G Karlsson, Bo Nisser, Mikael Nordgren, Kim Olander, Lennart Olofsson, Dieter Stopfgeshoff, Sture Sundin, Jorgen Svendsen, Lars Abom, Sven Aslund, Bo Ostlund, Archivio storico Sandvik
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
Amelie Stenbeck-Ramel
Stampa
Graphicom spa
Numero di pagine
352
Formato cm (b x h)
20,5x28
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Cartonata, rivestita in carta stampata e plastificata
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa
L'opera monografica, di carattere biografico, è scritta in occasione del 150° anniversario della Sandvik, azienda all'avanguardia nella produzione e progettazione di utensili per macchine industriali.
Descrizione dei contenuti
Il progetto monografico narra l'evoluzione dell'azienda durante i suoi 150 anni di storia attraverso il racconto di un contesto sociale definito rispetto al quale la direzione ha modificato i propri investimenti. La monografia valorizza i fondatori, i suoi protagonisti e il personale.
Descrizione formale
La monografia è voluminosa, la copertina è divisa a strisce su cui sono inserite varie immagini nuove ed antiche, assieme ad illustrazioni e riporta il titolo dell'opera in nero.
Luogo di conservazione
Archivio OMI