Numero:  S042
Azienda:  Salini Impregilo Spa
Sede principale (Provincia):  Milano
website:  http://www.salini-impregilo.com
Settore:  Edilizia, Architettura e Urbanistica – Costruzione/Servizi
Marchio protagonista:  Salini Impregilo
Titolo Completo:  110 Years of Future
Anno di pubblicazione:  2016
Lingua/e:  Inglese
Numero di pagine:  360
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore: Salini Impregilo Corporate Identify and Communication
Agenzia/Studio Grafico/Editore:  RCS Libri Spa
Copywriter/Redattore:  n.d.
Ricerca storica e/o fotografica:  Viewtoo
Fotografo/i:  Archivi Salini Impregilo e altri
Illustratore:  n.d.
Prestampa/Elaborazione Immagini:  Pepe nymi
Stamperia:  Rcs Libri Spa
Formato:  32×24,5
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Cartonata, rivestita in tessuto in carta operata con stampa serigrafica o a caldo con applicazioni
Sovraccoperta:  NO
Astuccio, custodia o cofanetto:  SI
Carta utilizzata (pagine interne):  Carta Patinata lucida
Piattaforma creativa:  110 anni di futuro. E’ questo il titolo che Salini Impregilo ha scelto per raccontarsi. Una storia affascinante attorno al mondo fatta di immagini, numeri e passione, con la voglia di continuare a guardare avanti alla costruzione di un futuro migliore. Tutto questo con più di un secolo di esperienza e successo alle spalle.
Descrizione dei contenuti:  Quest’opera è stata realizzata per celebrare i 110 anni di attività dell’azienda italiana nel mondo della grande ingegneristica. Per farlo, è stato scelto come editore la Rizzoli, che è riuscita nell’intento di esaltare la storia dell’impresa. Nel corso del Novecento, Salini Impregilo è riuscita ad imporsi nel mercato globale, grazie alla costruzione di strutture che sono diventate famose in tutto il mondo. Tali strutture sono testimoniate dalle numerose foto presenti nel volume. Tali foto sono anche valide dal punto di vista tecnico.
Descrizione formale della Monografia:  La monografia è di grande dimensione e mostra attraverso una scelta intelligente di design il prodotto base base dell’azienda: il cemento. La copertina cartonata, infatti, è di color grigio ed, attraverso un attento lavoro di stampa a tecnica mista e verniciatura, il volume sembra un vero mattone di cemento. Lo stesso senso di pesantezza è trasmesso mediante la stampa a pressa del titolo. L’interno, invece, risulta più elegante grazie all’uso degli sguardi color bordeaux, che accompagnerà il nero per tutto il volume, rendendo l’impaginazione elegante nell’alternarsi di stampe a colori e testi. Inoltre, la monografia è custodita da un contenitore di cartone monopatinato bianco con una stampa argentata.
Luogo di conservazione:  Archivio OMI Verona