Finalista al Premio OMI 2014

Codice Numero: R005
Azienda: Rivolta Carmignani S.p.A.
Provincia della Sede principale: Monza e Brianza
website: http://www.rivoltacarmignani.com
Categoria di appartenenza: Manifattura: tessitura e ricamo
Altro:
Marchio protagonista dell’Opera: Rivolta Carmignani
Titolo Completo: Rivolta Carmignani. Un secolo e mezzo di corredi per alberghi e ristoranti
Anno di pubblicazione: 2013
Lingua/e: Italiano e Inglese
Numero di pagine: 160
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Paola Segramora Rivolta
Agenzia/Studio Grafico/Editore: Marsilio
Copywriter, Redattore: Rossella Martignoni
Ricerca storica e/o fotografica: Paola Segramora Rivolta
Fotografo/i: Alberto Segramora
Illustratore: N.D.
Prestampa/Elaborazione Immagini: Studio Tapiro Camplani
Stamperia: Grafiche Antiga S.p.A.
Formato: 24×29
Tipo di Confezione: Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione tecnica della copertina: Cartonata, rivestita in tessuto o in carta operata con stampa serigrafica o a caldo
Sovraccoperta: NO
Astuccio, custodia o cofanetto: NO
Carta utilizzata per le pagine interne: Carta naturale o uso mano
Piattaforma creativa: Il libro è stato realizzato in occasione dei 150 della storica azienda tessile lombarda, la più antica della Brianza (premiata il 24 marzo 2014, dal Consiglio della Camera di Commercio di Monza e Brianza) ed ancora nelle mani della famiglia Rivolta, oggi arrivata alla quinta generazione.
Descrizione dei contenuti: Il libro ricostruisce per la prima volta la storia della Rivolta Carmignani, un’azienda tessile italiana della Brianza, che dal 1867 è specializzata nella produzione di biancheria di lusso, destinata al mercato alberghiero e della ristorazione. Fondata da Leopoldo Rivolta, è tuttora nelle mani degli esponenti della quinta generazione, la quale pone particolare attenzione alla scelta dei filati, dei tessuti e degli orditi che ne caratterizzano la lavorazione e la massima qualità nel tempo. Il volume ripercorre le vicende di un cammino intrapreso nella seconda metà dell’Ottocento, dalla realizzazione a Macherio della fabbrica, sede della storica azienda, al commercio in Italia e all’estero, fino a giungere alla partecipazione e alle esposizioni d’Arte e d’Industria, alla creazione di lenzuola e tovaglie con disegni derivati dalla rivisitazione degli stili storici o d’ispirazione Liberty e Decò. Importanti sono le collaborazioni con artisti dell’epoca e con famose firme della moda come Roberta di Camerino e la marchesa Olga de Gresy. Il racconto prosegue fino agli anni più recenti caratterizzati dalla conquista di nuovi mercati.
Descrizione formale della Monografia: Il libro, in italiano e in inglese, è stampato su carta di alta qualità con copertina cartonata la quale esibisce una splendida fotografia di un tovagliolo in puro lino Fiandra con finitura a orlo à jour della attuale collezione.
Luogo di conservazione:

Archivio OMI Verona e Sapienza/CoRiS Archivio OMI Roma