Numero:  R017FO
Azienda:  Ristorante Savini srl
Provincia:  Milano
website:  http://savinimilano.it/
Categoria di appartenenza:  HO.RE.CA. – Hotel, Ristoranti, Catering – Strutture e Servizi
Titolo Completo:  Savini un nome nella storia
Marchio protagonista dell’Opera:  Savini
Anno di pubblicazione:  1985 (2^ edizione con 1^ edizione nel 1981)
Lingua/e:  Italiano
Numero di pagine:  72
Codice ISNB o ISSN: NO
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Paolo Moreale
Agenzia/Studio Grafico:  Emmediemme (Milano)
Copywriter, Redattore, Autore:  Ignazio Mormino
Ricerca storica e/o fotografica:  n.d.
Fotografo/i:  n.d.
Illustratore/i:  n.d.
Stamperia:  Tiemme (Milano) con fotcomposizione Visualtype (Milano9
Editore: n.d.
Formato (base x altezza) in cm.:  19×24
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  In cartoncino operato/speciale stampato con tecnica mista, con alette
Sovraccoperta:  NO
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO
Carta per le pagine interne:  Carta naturale, uso mano o da editoria avorio
Piattaforma creativa:  Opera redatta nel 1981 in occasione della presentazione alla città e alla clientela internazionale del ristorante Savini rinnovato nella fedeltà alla sua grande tradizione. Elegante locale della Galleria che, sin dal 1867, appartiene alla città di Milano. Attraverso il rinnovamento a puro scopo commerciale il Savini ha attirato l’attenzione della stampa, un rinnovo che riportato il locale allo splendore di un tempo. Savini parla di una grande tradizione che serve a spiegare, a giustificare, a nobilitare la fama.
Descrizione dei contenuti:  Nell’opera viene narrata per grandi linee la storia del Savini, che fa parte di una trilogia milanese che comprende anche il Duomo e la Scala. Numerose sono le fotografie che ritraggono personaggi celebri ospiti al Savini. Una parte dell’opera è dedicata allo “chef poeta” Giuseppe Fontana, che ha diretto la cucina del locale dal 1905 al 1929. L’ultima parte del volume è stato dedicata al presente e al futuro del ristorante milanese, attraverso anche l’aiuto delle numerose testimonianze (Ornella Vanoni, Carlo Tognoli etc..).
Descrizione formale della monografia: Volume dalle piccole dimensioni, la copertina cartonata di colore blu con stampato, sulla parte sinistra, il logo del ristorante Savini conferisce un layout semplice ed elegante.
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona, (Fondo “Massimo Orlandini”)