Codice
P070
Azienda
Progetto CMR Engineering Integrated Services srl
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Milano
Regione
LOMBARDIA
Settore Merceologico
Edilizia, Architettura e Urbanistica - Consulenza/Costruzione/Servizi
Marchio protagonista dell'opera
Progetto CMR
Titolo completo dell'opera
Rocktecture
Anno di pubblicazione
2019
Codice ISBN o ISSN:
9788837418861
Lingua/e
Italiano, Inglese
Editore
Cairo Publishing srl
Agenzia/Studio Grafico/Graphic Designer
Daniela Pellegrini
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Progetto CMR
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
Massimo Roj, Fortunato D'amico, Pete Kercher, Elena Pasquali, Massimo Cotto
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
nd
Fotografo/i
Diego De Pol, Oscar Ferrari, Elia Festa, Andrea Martiradonna, Oddo Neri, Matteo Piazza, Marco Pregnolato Foto Fulvio, Beppe Raso, Paolo Riolzi, Alessandro Roj, Massimo Roj, Lorenzo Simoncelli, Alessandro Speccher, Marco Trinnanzi, Mino di Vita, AA.VV.
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
nd
Stampa
Grafiche Antiga spa
Numero di pagine
264
Formato cm (b x h)
24,8x28,7
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Cartonata, rivestita in carta stampata e plastificata
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa
La monografia nasce per raccontare il rapporto stretto tra l'architettura e la cultura Rock, focalizzandosi su come il Rock abbia realmente influenzato la crescita delle città e delle architetture moderne. Inoltre, l'idea creativa del libro, sviluppata durante il Salone del Mobile del 2018, si coniuga con le passioni dell'autore principale, Massimo Roj, il quale ha trovato e continua a trovare l'ispirazione per i suoi progetti ascoltando musica.
Descrizione dei contenuti
Il volume ha una struttura singolare che si lega al mondo della discografia: la monografia è, infatti, internamente suddivisa in tre "Side", nomenclatura che richiama i due "Lati" dei vinili. La prima sezione racconta l'evoluzione storica dell'architettura scaturita dall'esplosione del Rock 'n' Roll. La seconda sezione è dedicata ai brani che hanno ispirato le costruzioni realizzate dai membri del Progetto CMR. L'ultima sezione, infine, illustra il Portfolio dei lavori firmati Progetto CMR e racconta la breve biografia dei suoi membri.
Descrizione formale
Il volume dalle grandi dimensioni, si presenta con un aspetto complesso e sperimentale: gli stilemi grafici prevalenti richiamano il design Punk portato in auge dal gruppo Sex Pistols. La composizione, inoltre, non è rigorosa ed è difficile tracciarne una schematicità, fattore ricercato dagli autori per rimanere nella coerenza del panorama Rock e la sua intrinseca trasgressività e libertà.
Luogo di conservazione
Archivio OMI