Codice
P012
Azienda
Pininfarina spa
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Torino
Regione
PIEMONTE
Settore Merceologico
Veicoli, Aeromobili e Scafi a motore, Accessori e Componenti. Civili e Militari - Produzione/Distribuzione
Marchio protagonista dell'opera
Pininfarina
Titolo completo dell'opera
Pininfarina
Anno di pubblicazione
2010
Codice ISBN o ISSN:
9788837073626
Lingua/e
Inglese
Editore
Mondadori Electa spa
Agenzia/Studio Grafico/Graphic Designer
Elisa Seghezzi
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Virginia Ponciroli, Eva Volpato, Anna Piccarreta
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
Decio Giulio Riccardo Carugati, Simona Oreglia
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
Archivio Storico Pininfarina, AFE, Archivio Storico Del Cinema, Archivio E. Castruccio, Farabolafoto
Fotografo/i
Aufnahme, Julius Weitmann, Giorgio Bellia, Bertazzini, Jo Bilbao, Roberto Carrer, Matteo Ferrari, Foto RG, Foto Torazza, Foto Terreni, Foto Valtorta, Giancolombo, Enzo Isaia, Marco Ivancich, Cedomir V.Komlyenovic, P.Lecreque, Rodolfo Mailander, Alberto Martinez, Moncalvo fotografie, Stefano Mu, Antonio Mulas, Ugo Mulas, Renzo Muratori, Remo Pecorara, Publifoto
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
Giancarlo Berti
Stampa
Mondadori Printing spa
Numero di pagine
246
Formato cm (b x h)
26x29
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Cartonata, rivestita in tessuto o in carta operata con stampa serigrafica o a caldo e sovraccoperta
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa
Il progetto monografico è stato realizzato in occasione dell'ottantessimo anniversario dalla nascita dell'azienda Pininfarina, fondata nel 1930 da Battista Farina, conosciuto come "Pinin". Ripercorre le tappe evolutive di questo prestigioso marchio italiano.
Descrizione dei contenuti
L'opera ripercorre l'evoluzione del marchio Pininfarina, le prestigiose collaborazioni che l'hanno reso un'icona indiscussa dello stile italiano e un esempio del più prestigioso Made in Italy. Nell'arco della sua storia ha potuto vantare intese sinergiche con Ferrari, Alfa Romeo, Maserati. La mission aziendale è sempre stata rivolta verso lo studio di nuovi prototipi di ricerca. L'azienda si è evoluta seguendo le diverse generazioni che si sono susseguite: la prima generazione coniuga elementi artistici e di design con l'innata visione strategica, la seconda generazione, composta da ingegneri, rende il lusso più accessibile, con la terza generazione l'azienda si muove verso l'internazionalizzazione e amplia la propria sfera creativa.
Descrizione formale
Volume di grande dimensione. La copertina della monografia presenta, su sfondo nero, il logo aziendale e la fotografia di un'autovettura. Al suo interno l'opera è ricca di fotografie.
Luogo di conservazione
Archivio OMI