Numero:  M053          
Azienda:  Monte Cillario Società Agricola ss          
Sede principale (Provincia):  Verona          
website:  http://www.montecillariovini.com          
Settore:  Vini, Distillati e altre Bevande Alcoliche – Produzione/Distribuzione          
Marchio protagonista:  Monte Cillario          
Titolo Completo:  Vini della Valpolicella          
Anno di pubblicazione:  2016          
Lingua/e:  Italiana e inglese          
Numero di pagine:  40          
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore: n.d.          
Agenzia/Studio Grafico/Editore:  n.d.          
Copywriter/Redattore:  n.d.          
Ricerca storica e/o fotografica:  n.d.          
Fotografo/i:  n.d.          
Illustratore:  n.d.          
Prestampa/Elaborazione Immagini:  n.d.          
Stamperia:  n.d.          
Formato:  10×20          
Tipo di Confezione:  Punti Metallici          
Descrizione della copertina:  Cartoncino operato/speciale stampato con tecnica mista, senza alette
Sovraccoperta:  NO          
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO          
Carta utilizzata (pagine interne):  Carta Patinata opaca        
Piattaforma creativa:  L’azienda vinicola Monte Cillario ha deciso di raccontarsi attraverso un semplice quanto elegante opuscolo. All’interno di esso sono espressi in modo chiaro e conciso tutti gli aspetti della società agricola veronese, dalla fase di coltivazione dei vigneti all’utilizzo dei propri vini a tavola. Ciò che ne emerge è una visione dell’azienda seria, amante della natura e produttrice di uno dei migliori vini che possa offrire il mercato.          
Descrizione dei contenuti:  All’interno dell’opuscolo è raccontata la storia dell’impresa Monte Cillario, di come nacque e di come è cresciuta nel corso degli anni. Le immagini sono ben scelte ed espressive, a prescindere dalla didascalia che l’accompagna. Il piccolo volume si conclude presentando i propri prodotti e con dei consigli circa il loro utilizzo a tavola.          
Descrizione formale della Monografia: Si tratta di un opuscolo di quaranta pagine, che tuttavia riesce, attraverso un giusto mix di foto e didascalie, ad essere chiaro ed elegante. Sin dalla copertina emerge la classe del prodotto e la serietà dell’azienda.          
Luogo di conservazione:  Archivio OMI