Codice
L056
Azienda
Ligabue spa
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Venezia
Regione
VENETO
Sito Internet
Settore Merceologico
Trasporti e logistica - Servizi
Marchio protagonista dell'opera
Ligabue
Titolo completo dell'opera
La Grande Impresa. Ligabue, cento anni della nostra storia.
Anno di pubblicazione
2019
Lingua/e
Italiano, Inglese
Editore
Fondazione Giancarlo Ligabue
Agenzia/Studio Grafico/Graphic Designer
Ubis Design Workgroup
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Alessandro Marzo Magno, Lucia Berti
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
Inti Ligabue, Alberto Clò, Massimo Orlandini, Massimo Casarin, Adriano Favaro, Sebastiano Giorgi, Riccardo Ali
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
Marta Dal Martello, Petra Lanza, Claudia Ghedin, Gruppo Ligabue, Fondazione Giancarlo Ligabue, Famiglia Ligabue, Collezione Massimo Orlandini, Archivio culturale del Consorzio Culturale del Monfalcone
Fotografo/i
Claudio Rocci
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
nd
Stampa
Arti Grafiche Conegliano spa
Numero di pagine
204
Formato cm (b x h)
24x30
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Cartonata, rivestita in tessuto o in carta operata con stampa serigrafica o a caldo e sovraccoperta
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa
Si tratta di un libro collettivo che celebra i 100 anni dalla fondazione del Gruppo Ligabue, società leader nel catering navale. Il fine è raccontare la storia della società, dagli inizi pionieristici ai nostri giorni, e del suo intimo legame con la città di Venezia, dove la Ligabue è nata e ha tuttora sede.
Descrizione dei contenuti
La monografia ripercorre la storia secolare della Ligabue attraverso gli interventi di Alberto Clò, economista, che traccia l'evoluzione dell'arte della mercatura nei cento anni di vita della società. L'opera è ricca di documenti iconografici, che mostrano fotografie d'epoca della famiglia e dell'azienda agli albori, ma anche pagine di contratti d'appalto e altri documenti istituzionali. Sono presenti poi dei contributi di Massimo Orlandini, storico dell'industria, che tratteggia la figura del fondatore, Anacleto Ligabue, e di alcuni giornalisti, Adriano Favaro e di Sebastiano Giorgi, che raccontano le attività scientifiche del Centro studi Ligabue e rievocano il mecenatismo in campo sportivo della ditta. A tratteggiare l'immagine del futuro dell'azienda si occupa invece Inti Ligabue, attuale presidente della società, che a circa metà del volume dedica un proprio intervento allo sviluppo dell'azienda e al suo ruolo all'interno del mercato del nuovo millennio.
Descrizione formale
La monografia è un elegante volume con una copertina rigida rivestita in tessuto di colore grigio, e presenta il titolo bianco in rilievo e incisi gli anni 1919 e 2019. Nei risguardi interni è riportato il logo aziendale ideato per la celebrazione del centenario.
Luogo di conservazione
Archivio OMI