Codice
L035
Azienda
La Marzocco srl
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Milano
Regione
LOMBARDIA
Settore Merceologico
Macchine, Utensili e Prodotti per Industria, Artigianato e Movimento Terra - Produzione/Distribuzione/Servizi
Marchio protagonista dell'opera
La Marzocco
Titolo completo dell'opera
90 La Marzocco
Anno di pubblicazione
2016
Codice ISBN o ISSN:
Non presente
Lingua/e
Italiano, Inglese
Editore
nd
Agenzia/Studio Grafico
nd
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
nd
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
nd
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
nd
Fotografo/i
nd
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
nd
Stampa
Grafiche Artigianelli srl
Numero di pagine
192
Formato cm (b x h)
16,5x23,5
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista e plastificato, senza alette
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta naturale o uso mano
Piattaforma creativa
In ricordo di Giuseppe Bambi, fondatore de "La Marzotto", Macchine da Caffè Espresso, che ha dedicato tutta la vita a quest'attività, il figlio Piero fa redigere la storia della Marzocco e, attraverso la descrizione dei prodotti vecchi e nuovi e raccontando la tradizione con fotografie, la dedica "a tutti coloro che difendono i valori della tradizione e dell'artigianato".
Descrizione dei contenuti
Al momento della redazione di questo libro vengono prodotte più di 10.000 macchine l'anno, con esportazioni in più di 90 paesi in tutto il mondo, ma Piero Bambi ci tiene a sottolineare l'identità ancora italiana dell'azienda, e precisa che La Marzocco non ha mai "dormito sugli allori", si è sempre data da fare per trasformarsi e rinnovarsi, per riuscire ad essere sulla stessa lunghezza d'onda dei suoi clienti. Lo dimostra l'excursus di prodotti della Marzocco - dagli anni '20 al 2016 - che viene presentato attraverso descrizioni tecniche e fotografie all'interno della monografia e con il raccont dell'innovazione e la trasformazione sempre in atto ma conviventi con il forte legame con la tradizione e il ricordo del fondatore.
Descrizione formale
Libro maneggevole e di piccole-medie dimensioni. Viene lasciato più spazio alle immagini che ai testi, che sono brevi ed incisivi, come l'intervista iniziale fatta al presidente, ironica e allo stesso tempo illuminante.
Luogo di conservazione
Archivio OMI