Numero: L025      
Azienda: La Doria spa      
Sede principale (Provincia): Salerno      
website: http://www.gruppoladoria.it/      
Settore: Alimentari – Produzione/Distribuzione      
Marchio protagonista: La Doria      
Titolo Completo: Terra Uomini Aziende – La Nostra Storia      
Anno di pubblicazione: 2014      
Lingua/e: Italiano      
Numero di pagine: 120      
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore: N.D.      
Agenzia/Studio Grafico/Editore: Adversa      
Copywriter/Redattore: N.D.      
Ricerca storica e/o fotografica: N.D.      
Fotografo/i: N.D.      
Illustratore: N.D.      
Prestampa/Elaborazione Immagini: N.D.      
Stamperia: Arti Grafiche Boccia Salerno      
Formato: 22,5×30      
Tipo di Confezione: Brossura con cucitura a filo refe      
Descrizione della copertina: Cartonata, rivestita in carta stampata e plastificata
Sovraccoperta: NO      
Astuccio, custodia o cofanetto: NO      
Carta utilizzata (pagine interne): Carta Patinata opaca      
Piattaforma creativa: Nel 2014 La Doria Spa ha compiuto sessanta anni: un traguardo importante per l’azienda campana nata nel lontano 1954 a opera di Diodato e Anna Ferraioli. Questa monografia è una testimonianza celebrativa che si rifà al ricordo dei fondatori de La Doria; il volume infatti che illustra parte dei materiali esibiti a una mostra di due mesi dal dicembre 2014 al Castello Doria di Angri (SA), vuole ripercorrere il lungo cammino compiuto, la storia dell’impresa ma anche quella di uomini e donne che con il loro sacrificio hanno contribuito al successo dell’azienda.      
Descrizione dei contenuti: La storia dell’azienda parte dal 1954, i figli dei titolari descrivono e rivivono attraverso flashback i ricordi dell’infanzia e delle estati degli anni cinquanta e sessanta. Gli uffici aziendali e le dimore erano circondati da un vasto perimetro di campi e coltivazioni di San Marzano e la stagione calda era caratterizzata dal profumo di pomodoro trattato che si levava dallo stabilimento. Oggi la produzione si è spostata in altre regioni italiane, in primis la Puglia ma il polo di trasformazione principale del prodotto rimane la provincia di Salerno. Col passare degli anni e con l’avvento delle tecnologie industriali la produzione ha sicuramente beneficiato dell’introduzione di macchinari utili al trattamento del prodotto destinato a divenire conserva o sugo vegetale. L’Italia nel 2014 vanta la terza posizione nella classifica della trasformazione del pomodoro da industria dietro a USA e Cina.      
Descrizione formale della Monografia: Il volume narra la storia, le tappe, il percorso dell’impresa salernitana attraverso un album fotografico lungo 103 pagine a colori e non. Dalle foto delle etichettature e dei prodotti si capisce come La Doria oltre al San Marzano abbia voluto estendere il proprio comparto alimentare alla produzione di succhi di frutta e legumi. La monografia è abbastanza spessa, compatta e la scelta del colore rosso in copertina è un’evidente iniziativa che rimarca le origini dell’azienda attraverso il suo prodotto d’eccellenza: il pomodoro.      
Luogo di conservazione: Archivio OMI