Codice
I028
Azienda
Istituto Ottico Eredi A. Dettoni sas
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Verona
Regione
VENETO
Settore Merceologico
Ottica, Fotografia e Strumenti di Misurazione - Produzione/Distribuzione/Servizi
Marchio protagonista dell'opera
Dettoni
Titolo completo dell'opera
Novantesimo
Anno di pubblicazione
2017
Lingua/e
Italiano
Editore
nd
Agenzia/Studio Grafico/Graphic Designer
Idea Bozzi srl
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Cesaro Associati, Tiziana Mantovani
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
nd
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
Archivio Famiglia Dettoni
Fotografo/i
Claudia Difrascantonio, Davide Ortombina, Shutterstock
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
nd
Stampa
Tipolitografia Bozzi
Numero di pagine
84
Formato cm (b x h)
14,9X22,5
Tipo di Confezione/Rilegatura
Spirale
Descrizione della copertina
Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista e plastificato, senza alette
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta patinata con verniciatura lucida a zone
Piattaforma creativa
Opera pubblicata in occasione dei novant'anni di attività dell'Istituto Ottico Dettoni. Il volume è denso di emozioni, attraversa quattro e più generazioni di persone, donne e uomini che hanno saputo realizzare una magia con l'aggiunta di alcuni ingredienti speciali: la riconoscenza, la gratitudine e l'amore come collante senza il quale la tecnica ed i risultati economici non hanno speranza di sopravvivenza.
Descrizione dei contenuti
Volume che racconta, attraverso l'intervista alla signora Carla, la storia dell'Istituto ottico Dettoni. La storia narrata è accompagnata da numerose fotografie che rendono ancora più reale e visibile ciò che viene raccontato. Nell'opera sono presenti anche numerose poesie che affiancano il racconto della signora Carla.
Descrizione formale
Monografia di piccole dimensioni, rilegata a spirale. In copertina uno scorcio del negozio Dettoni. Al centro la scritta per la celebrazione dei novant'anni di attività dell'isituto oittico Dettoni.
Luogo di conservazione
Archivio OMI