Partecipanti2014

Partecipante al Premio OMI 2014

 

 

Codice Numero: I013
Azienda: Istituto culturale di scienze sociali “Nicolò Rezzara”
Provincia della Sede principale: Vicenza
website: http://www.istitutorezzara.it
Categoria di appartenenza: Istruzione, Educazione, Formazione – Servizi/Istituzioni
Marchio protagonista dell’Opera: Nicolò Rezzara
Titolo Completo: Cinquant’anni del “Rezzara”
Anno di pubblicazione: 2014
Lingua/e: Italiano
Numero di pagine: 72
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Giuseppe Dal Ferro
Agenzia/Studio Grafico/Editore: Cooperativa Tipografica degli Operai – Vicenza
Copywriter, Redattore: Istituto Rezzara
Ricerca storica e/o fotografica: Giuseppe Dal Ferro
Fotografo/i: Istituto Rezzara
Illustratore: Istituto Rezzara
Prestampa/Elaborazione Immagini: Istituto Rezzara
Stamperia: CTO grafica – Vicenza
Formato: 15 x 21
Tipo di Confezione: Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione tecnica della copertina: In cartoncino operato/speciale stampato con tecnica mista, senza alette
Sovraccoperta: NO
Astuccio, custodia o cofanetto: NO
Carta utilizzata per le pagine interne: Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa: La monografia raccoglie la storia dell’istituzione culturale degli ultimi cinquant’anni ed è corredata da fotografie e da precisa documentazione storica del contesto nel quale si sono sviluppati gli eventi e realizzate le iniziative. Complessivamente, essa si presenta nella semplicità e nella ricchezza di una documentazione precisa, caratterizzata dall’informazione giornalistica e televisiva che ne risalta l’importanza nel territorio.
Descrizione dei contenuti: Nell’opera sono esaminati, in distinti capitoli, i primi passi dell’istituzione: il primo decennio di “Rezzara”, caratterizzato dall’individuazione della proposta formativa culturale organica; il secondo ventennio, dove è prevalso l’impegno della ricerca e del dibattito. Chiude la monografia la presentazione delle relazioni internazionali e collaborazioni nazionali in atto.
Descrizione formale della Monografia: Il messaggio che si vuole dare dell’opera è la semplicità, sia in forma di contenui sia esteticamente. La copertina è presentata con titolo in bianco su sfondo blu e l’unica immagine presente comunica l’eleganza della sua architettura. L’interno è prevalentemente scritto e le poche immagini sono in bianco e nero in coerenza con il suddetto scopo aziendale.
Luogo di conservazione:

Archivio OMI Verona e Sapienza/CoRiS Archivio OMI Roma