Numero:  G028
Azienda:  Geico S.p.A. in Alliance with Taikisha Ltd.
Provincia:  Milano
website:  http://www.geicotaikisha.com/
Categoria di appartenenza:  Ingegneria – Progettazione di impianti di verniciatura chiavi in mano per scocche auto
Titolo Completo:  Innovation is a state of mind
Marchio protagonista dell’Opera:  Geico
Anno di pubblicazione:  2016
Lingua/e:  Italiano-Inglese
Numero di pagine:  498
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Geico Taikisha
Agenzia/Studio Grafico/Editore:  Nerval Studio
Copywriter, Redattore:  Ideificio
Ricerca storica e/o fotografica:  Geico Taikisha
Fotografo/i:  Nerval Studio
Illustratore:  Nerval Studio
Prestampa/Elaborazione Immagini:  Nervalstudio
Stamperia:  Longo
Formato (base x altezza) in cm.:  24×30
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista e plastificato, senza alette
Sovraccoperta:  NO
Astuccio, custodia o cofanetto:  SI
Carta per le pagine interne:  Carta da editoria (spessorata o no)
Altro (riferito alla carta per gli interni): Pagine intere: 130 g/m² Gardamatt ultra 5/5 colori (cmyk con lacca di protezione)
Piattaforma creativa:  “Innovation is a state of mind” nasce in occasione del 10° anniversario dalla riacquisizione della società Geico Spa dal Gruppo Comau per mano della Famiglia Arabnia-Neri, attuale proprietà dell’azienda. Si tratta di una monografia molto particolare in quanto il focus non è quello tradizionale, incentrato sulla storia dell’azienda nel senso stretto, ma sull’impatto che l’innovazione ha in azienda, sia in termini culturali, sia in termini tecnologici. Abbiamo così deciso di ripercorrere la storia di questi ultimi 10 anni attraverso le iniziative, i progetti, gli eventi che si sono realizzati in azienda mettendo i primo piano tutti coloro che l’hanno resa possibile: le persone.Un progetto questo che non finisce qui: l’obiettivo è di aggiornare continuamente i volumi nel corso degli anni a venire come testimonianza viva della nostra storia e del nostro modo di fare impresa.
Descrizione dei contenuti:  L’opera è stata concepita seguendo la filosofia che governa la nostra azienda e che rispecchia necessariamente la visione del nostro Presidente, Ali Reza Arabnia. Il tutto si basa sull’immagine del nostro cervello: l’emisfero destro, regno della creatività e dell’irrazionalità, e l’emisfero sinistro, regno della razionalità e della concretezza. Solamente l’equilibrio perfetto tra le due parti può dare risultati di eccellenza. Questo è quello che oltre a essere alla base del nostro pensiero, si rispecchia negli spazi aziendali (Giardino dei Pensieri di Laura e Pardis Innovation Centre) ma soprattutto nel nostro modo di fare innovazione, quella culturale, da cui scaturisce tutto , e che sfocia in un investimento continuo nelle persone e in quella tecnologica che invece si rispecchia nei nostri prodotti. Abbiamo così racchiuso questo pensiero nei due volumi che caratterizzano la nostra monografia, uniti in un unico cofanetto, come parti di un tutt’uno e rappresentati metaforicamente dall’albero in apertura.
Descrizione formale della monografia: Un’opera, dalla cromia decisa, sviluppata in due volumi a significare gli emisferi del nostro cervello, contrapposti ma inscindibili sedi di razionalità e sentimento e che vengono significativamente raccolti in un esclusivo astuccio bivalve che dischiudendosi presenta un albero, simbolo di investimento nel futuro e radicamento ai valori del passato. 
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona e Sapienza/Coris Archivio OMI Roma