Numero:  F049
Azienda (Ragione Sociale completa):  Fondazione Arena di Verona
Provincia:  Verona
website:  https://www.arena.it/it
Categoria merceologica di appartenenza:  No Profit: Associazioni, Onlus, Patronati, Fondazioni culturali, solidali, ecc., non di categoria
Titolo Completo:  Festival del Centenario
Marchio protagonista dell’Opera: Fondazione Arena di Verona
Anno di pubblicazione:  2013
Lingua/e:  Italiano, Inglese
Numero di pagine:  200
Codice ISNB o ISSN: NO
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Direzione comunicazione e Archivi della Fondazione Arena di Verona
Agenzia/Studio Grafico:  Eurovision srl, Mirabilia srl
Copywriter, Redattore, Autore:  Daniela Foletto, Fabio Fazio, Carla Moreni, Alberto Mattioli, Daniela Zacconi, Angelo Foletto. Per le traduzioni: Verena Granel (tedesco), Marijke van Leuven (inglese)
Ricerca storica e/o fotografica:  Fondazione Arena di Verona
Fotografo/i:  Maurizio Brenzoni, Gianfranco Fainello
Illustratore/i:  n.d.
Stamperia:  Cortella Poligrafica, Verona
Editore:  Mirabilia srl
Formato (base x altezza) in cm.:  20,2×23,8
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista, con alette
Sovraccoperta:  NO
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO
Carta per le pagine interne:  Carta patinata opaca
Piattaforma creativa:  Monografia pubblicata in occasione del centenario della Fondazione Arena di Verona (1913-2013). Nell’opera viene posto in evidenza l’alto valore artistico dell’attività promossa in cent’anni di storia, oltre alla dimensione internazionale raggiunta. Un secolo di canto, di musica, di concerti e di cultura. Anni che hanno segnato, a partire da quell’Aida del 1913, la storia culturale dell’Italia, celebrando il teatro d’opera, marchio indelebile della creatività italiana. 
Descrizione dei contenuti:  Volume che si apre con i saluti da parte del Presidente, del Sovrintendente e del grande tenore Placido Domingo. Si prosegue con alcune interviste e le trame di sei opere: Aida, Nabucco, la Traviata, il Trovatore, Rigoletto, Romeo and Juliet. Opera fitta di fotografie scattate durante gli spettacoli all’Arena di Verona. L’intera monografia è tradotta in lingua inglese e in tedesco.
Descrizione formale della monografia: Opera di medie dimensioni. Copertina con alette, di colore blu con la stampa in colore oro di parole-chiave significative di  opere liriche rappresentate all’Arena di Verona. In retro-copertina troviamo la pubblicità della pasticceria Vicenzi. 
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona
Classificazione tipologica: Monografia biografica d’impresa, imprenditore o prodotto/servizio