Numero: E016          
Azienda: Ente Autonomo Magazzini Generali di Bolzano          
Sede principale (Provincia): Bolzano          
website: http://www.magazzinigeneralibolzano.it/          
Settore: Trasporti e logistica – Servizi          
Marchio protagonista: Ente Autonomo Magazzini Generali di Bolzano          
Titolo Completo: Ente Autonomo Magazzini Generali di Bolzano          
Anno di pubblicazione: 1985          
Lingua/e: Italiano, tedesco          
Numero di pagine: 24          
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore: N.D.          
Agenzia/Studio Grafico/Editore: Studio Cieffe – Bolzano          
Copywriter/Redattore: N.D.          
Ricerca storica e/o fotografica: N.D.          
Fotografo/i: Bruno Marchetti          
Illustratore: N.D.          
Prestampa/Elaborazione Immagini: Stampfer – Bolzano          
Stamperia: La Grafica – Bolzano          
Formato: 12x30cm          
Tipo di Confezione: Punti Metallici          
Descrizione della copertina: Cartoncino operato/speciale stampato con tecnica mista, con alette
Sovraccoperta: NO          
Astuccio, custodia o cofanetto: NO          
Carta utilizzata (pagine interne): Carta Patinata lucida          
Piattaforma creativa: Il fascicolo è pubblicato in occasione dei 50 anni dei Magazzini e ne presenta la struttura, i servizi e le prospettive per il futuro.          
Descrizione dei contenuti: La prima metà dell’opera presenta i dati relativi all’Azienda: capitale sociale, cda, collegio sindacale, strutture, attrezzature e dati operativi relativi al 1984. In seguito vengono elencati i servizi offerti e si apre la parte dedicata al cinquantesimo, che sottolinea il ruolo svolto dai Magazzini – a livello italiano e internazionale – all’interno fenomeno evolutivo della logistica e dei trasporti.          
Descrizione formale della Monografia: La copertina del volume presenta una finestra, ritagliata in coincidenza con l’immagine di prima pagina. All’interno, le fotografie a colori svolgono un ruolo preponderante rispetto ai testi; quello in italiano è riportato sulle pagine pari.          
Luogo di conservazione: Archivio OMI