Numero:  C045
Azienda (Ragione Sociale completa):  Cantina Colli del Soligo sac
Provincia:  Treviso
website:  www.collisoligo.com
Categoria merceologica di appartenenza:  Vini, Distillati e altre Bevande Alcoliche – Produzione/Distribuzione”
Titolo Completo:  La Cantina del Soligo nella terra del Prosecco, una storia di marca
Marchio protagonista dell’Opera: Soligo
Anno di pubblicazione:  2016
Lingua/e:  Italiano
Numero di pagine:  220
Codice ISNB o ISSN: 978-88-99657-59-8
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Marco Zabotti
Agenzia/Studio Grafico:  n.d.
Copywriter, Redattore, Autore:  Ulderico Bernardi, Marco Zabotti, Chiara Lucchetta, Maria Marian
Ricerca storica e/o fotografica:  Archivio Strada del Prosecco, Vinexpo
Fotografo/i:  F. Galifi, Toti Dal Monte, A. Carloni
Illustratore/i:  n.d.
Stamperia:  Grafiche Antiga spa, Crocetta del Montello (TV)
Editore:  Antiga Edizioni
Formato (base x altezza) in cm.:  22,6×29,4
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Cartonata, rivestita in tessuto o in carta operata con stampa serigrafica o a caldo
Sovraccoperta:  NO
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO
Carta per le pagine interne:  Carta patinata opaca
Piattaforma creativa:  Opera che vuole rendere omaggio ai soci, collaboratori e amministratori che, nel corso dei 60 anni di storia, hanno contribuito a far diventare la Cantina Colli del Soligo punto di riferimento importante per gli agricoltori della zona di Arcade. La qualità del prodotto è stata trasfusa anche in qualità della vita e sviluppo dell’Alta Marca. Cooperazione non come sistema di impresa legato alla tradizione ma come realtà moderna che riesce a coniugare la dinamicità produttiva e commerciale con la capacità di distribuire ricchezza tra i produttori portando nel mercato qualità, tipicità e brand affermati. 
Descrizione dei contenuti:  Monografia che descrive l’evoluzione della Cantina Colli del Soligo e del suo territorio dal punto di vista tecnico e viticolo. Viene raccontata la storia di un’azienda che ha inciso fortemente sul tessuto sociale-economico delle aree comprese tra Conegliano e Valdobbiadene. Un centro di raccolta, vinificazione e spumatizzazione, il cui core-business è diventato la produzione del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg e del Prosecco Doc. L’opera è suddivisa tre capitoli principali: Colli del Soligo vuol dire cooperazione; I volti, le opere e i giorni di una storia e Il vino, la cantina e il mondo nuovo. Ricca la documentazione fotografica e l’infografica presente nell’opera. Conclude l’albo d’onore e l’abstract.
Descrizione formale della monografia: Volume di medie dimensioni. La copertina in tessuno grazie alla fotografia stampata invita alla lettura del volume della Cantina Colli del Soligo.
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona
Classificazione tipologica: Monografia istituzionale d’impresa in senso classico