Numero: B058
Azienda:  Bormioli Rocco S.p.A.
Provincia:  Parma
website:  www.bormiolirocco.com
Categoria di appartenenza:  Articoli e Accessori per la Casa – Produzione/Distribuzione
Titolo Completo:  i Bormioli – seicento anni di fedeltà a un mestiere 
Marchio protagonista dell’Opera:  i Bormioli
Anno di pubblicazione:  2002
Lingua/e:  Italiano
Numero di pagine:  216
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Paolo Maria Amadasi
Agenzia/Studio Grafico/Editore:  Raffaello Gabbi, Silvia Bertozzi 
Copywriter, Redattore:  Gino Dondi – TLC editrice
Ricerca storica e/o fotografica:  n.d.
Fotografo/i:  n.d.
Illustratore:  n.d.
Prestampa/Elaborazione Immagini:  n.d.
Stamperia:  Tielleci editrice – Tipografia La Colornese sas 
Formato (base x altezza) in cm.:  19 x 27,5
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista e plastificato, senza alette
Sovraccoperta:  NO
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO
Carta per le pagine interne:  Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa:  La monografia redatta per i Seicento anni di attività nel Mestiere, illustra il lungo percorso dell’azienda Bormioli,  di generazione in generazione, dal “piccolo” ruolo di artigianato sino alla costruzione di una moderna holding multinazionale quale è tutt’ora.
Descrizione dei contenuti:  La monografia, divisa in vari capitoli, racconta con lunghe descrizioni e poche immagini, i seicento anni di fedeltà del mestiere della Famiglia Bormioli nel campo vetrario, attraverso le varie vicende storiche che la rendono protagonista di quella che forse è la più longeva  della storia dell’industria in Italia. Si sofferma inoltre sui caratteri essenziali di alcuni personaggi rilevanti e vengono analizzate le tappe principali dello sviluppo che hanno caratterizzato gli ultimi 100 anni.
Descrizione formale della monografia: La Monografia è di medie dimensioni strutturata a libro. All’interno è divisa in capitoli, introdotti da titoletti, con lunghi testi descrittivi, per concludersi con l’albero genealogico  e nelle ultime pagine vengono stilati l’indice dei nomi, dei luoghi e la bibliografia. Sono presenti poche immagini di varie dimensioni, sia dei prodotti d’artigianato che fotografie storiche. 
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona