Codice
B086FO
Azienda
Banca Popolare Commercio & Industria
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Milano
Regione
LOMBARDIA
Sito Internet
Settore Merceologico
Finanza - Organizzazione/Gestione/Servizi
Marchio protagonista dell'opera
Banca Popolare Commercio & Industria
Titolo completo dell'opera
1888-1988. 100 Anni Bpci
Anno di pubblicazione
1988
Codice ISBN o ISSN:
Non presente
Lingua/e
italiano, inglese
Agenzia/Studio Grafico
Elio De Munari (Ufficio promozione Banca)
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Elio De Munari, Pierluigi Sonzini, Agostino Zappia, Silvia Grassi, Paolo Argenton
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
Pierluigi Sonzini, Agostino Zappia, Silvia Grassi
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
Guido Lopez, Stefania Licini
Fotografo/i
Marco Melloni, Mario La Fortezza
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
Donatella Bonetti, Gabriella Codini, Cristina Perego
Stampa
Amilcare Pizzi spa - Arti grafiche
Numero di pagine
192
Formato cm (b x h)
25,7x30,7
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Cartonata, rivestita in tessuto o in carta operata con stampa serigrafica o a caldo
Astuccio, custodia o cofanetto
Si
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta patinata con verniciatura lucida a zone
Piattaforma creativa
Il volume ha forte valenza commemorativa e autocelebrativa mettendo in rilievo i momenti importanti e i servizi che hanno contraddistinto la banca nel corso del suo primo secolo di vita.
Descrizione dei contenuti
La monografia racconta gli eventi salienti che hanno contraddistinto la storia della banca ma espone anche quali sono stati i luoghi di notevole importanza per la stessa e i servizi che hanno fatto si che diventasse una delle banche più popolari in Italia. Nella parte conclusiva del volume abbiamo il Capitolo "La banca custode di cultura" dove vengono raffigurate delle opere custodite dalla banca stessa.
Descrizione formale
La copertina totalmente dorata con il titolo posto in rilievo è un elemento degno di nota, in quanto il 9 di "1988" ingloba al suo interno anche l'otto con una grafica particolare e d'impatto. Oltre alle immagini rappresentative della banca, le foto dei suoi dipendenti e dei suoi spazi di lavoro, abbiamo le foto delle opere artistiche custodite dalla banca nella parte finale del volume, peculiarità che non passa inosservata all'interno del volume.
Luogo di conservazione
Archivio OMI