Codice
B090FO
Azienda
Banca Popolare Agricola di Lonigo
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Vicenza
Regione
VENETO
Sito Internet
Settore Merceologico
Finanza - Organizzazione/Gestione/Servizi
Marchio protagonista dell'opera
Banca Popolare Agricola di Lonigo
Titolo completo dell'opera
Banca Popolare Agricola di Lonigo (1876-1976)
Anno di pubblicazione
1976
Codice ISBN o ISSN:
Non presente
Lingua/e
italiano
Editore
nd
Agenzia/Studio Grafico
nd
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Egidio Mazzadi
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
nd
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
Archivio Banca Popolare Agricola di Lonigo
Fotografo/i
Lucenti, Lonigo, Pasqualotto, Schio, Tapparo, Trentin
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
OTV Stocchiero spa
Stampa
OTV Stocchiero spa
Numero di pagine
204
Formato cm (b x h)
25,5x30,7
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Cartonata, rivestita in carta stampata e plastificata
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta patinata con verniciatura lucida a zone
Piattaforma creativa
L'opera, curata nella forma e nei contenuti è un volume che non solo celebra il centenario di operatività della banca ma vuole valorizzare le realizzazioni concrete portate a termine dalla stessa.
Descrizione dei contenuti
I contenuti principali trattati nel volume sono: la celebrazione del centenario di attività della banca, il percorso storico del primo centenario di vita, le personalità che hanno contribuito al progresso della banca, i luoghi di operatività della banca, la monetazione e le varie monete. Tutti questi temi vengono descritti in maniera dettagliata ed esplicativa grazie all'accostamento di questi ad immagini.
Descrizione formale
Il volume, in lingua italiana, è edito da OTV Stocchiero ed è composto da 204 pagine. L'opera si presenta con l'introduzione scritta da Enrico Dalla Grana e successivamente, all'interno dell'opera, sono presenti delle fotografie in bianco e nero ed a colori che raffigurano dei testi scritti a mano i quali richiamano immediatamente il valore storico che l'opera vuole trasmettere. Oltre alle fotografie di testi e documenti abbiamo anche fotografie raffigurati personalità che hanno contribuito al benessere della banca, le quali sono rilevanti per intendere il percorso progressivo della stessa.
Luogo di conservazione
Archivio OMI