Numero: B074FO
Azienda (Ragione Sociale completa):  Banca Commerciale Italiana spa
Provincia:  Milano
website:  n.d.
Categoria merceologica di appartenenza:  Finanza – Organizzazione/Gestione/Servizi
Titolo Completo:  Cent’Anni 1894 e 1994
Marchio protagonista dell’Opera: Banca Commerciale Italiana
Anno di pubblicazione:  1994
Lingua/e:  Italiano
Numero di pagine:  144
Codice ISNB o ISSN: NO
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: n.d.
Agenzia/Studio Grafico:  n.d.
Copywriter, Redattore, Autore:  Lorenzo Crinelli, Gianfranco Pardi, Gianni Toniolo
Ricerca storica e/o fotografica:  n.d.
Fotografo/i:  n.d.
Illustratore/i:  n.d.
Stamperia:  Conti Tipocolor
Editore:  Nardini Editore
Formato (base x altezza) in cm.:  17×23,8
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista, con alette
Sovraccoperta:  SI
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO
Carta per le pagine interne:  Carta naturale, uso mano o da editoria bianca
Piattaforma creativa:  Opera pubblicata in occasione dei cento anni di attività in cui si racconta la sua storia e le ragioni della sua longevità. Le risorse interne diverse da quelle finanziarie hanno avuto una parte fondamentale nel determinare e successi che ne hanno assicurato la lunga prosperità. 
Descrizione dei contenuti:  Volume in cui Gianni Toniolo prospetta gli scenari, che nel corso di cento anni sono stati i più diversi quanto a condizioni congiunturali e di mercato, a politiche monetarie e a vincoli normativi, entro I quali la Banca seppe giocare le sue carte. Il testo si chiude richiamando i processi di privatizzazione che, avviati dapprima in altri paesi europei e poi anche in Italia, hanno investito e investono gli assetti proprietari e gestionali di grandi banche e imprese. 
Descrizione formale della monografia: Monografia di medie dimensioni. In sovracoperta  “Ulisse nell’isola di Calipso”, medaglia coniata nella ricorrenza del 75° anniversario dalla fondazione della Banca. 
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona, (Fondo “Massimo Orlandini”)
Classificazione tipologica: Monografia biografica d’impresa, imprenditore o prodotto/servizio