Codice
A108
Azienda
Agusta spa
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Milano
Regione
LOMBARDIA
Settore Merceologico
Veicoli, Aeromobili e Scafi a motore, Accessori e Componenti. Civili e Militari - Produzione/Distribuzione
Marchio protagonista dell'opera
Agusta
Titolo completo dell'opera
Agusta 1907 - 1982
Anno di pubblicazione
1982
Codice ISBN o ISSN:
Non presente
Lingua/e
Inglese
Editore
Amilcare Pizzi spa
Agenzia/Studio Grafico
Studio Unidesign
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
Walter Ballmer
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
Edward Rozzo, Glauco Felici
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
Archivi Agusta
Fotografo/i
Folco Quilici, Edward Rozzo
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
nd
Stampa
Amilcare Pizzi spa
Numero di pagine
68
Formato cm (b x h)
30 x 30
Tipo di Confezione/Rilegatura
Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina
Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista, con alette
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa
Questo volume si presenta come un’opera principalmente fotografica, al centro della quale viene posta la storia dell’azienda italiana Agusta, un tempo leader nella costruzione di velivoli militari. Le splendide immagini a colori offrono un panorama dell’universo aziendale, tra laboratori di ricerca e test di controllo meccanici, contribuendo così a rendere seducente anche qualcosa di apparentemente poco poetico come il ciclo di produzione di un elicottero militare. La grazia dell'opera traspare già dalla copertina, un elegante e pulito cartoncino blu brillante sorvolato da un piccolo velivolo d'epoca.
Descrizione dei contenuti
La monografia si sviluppa in capitoli, ognuno dei quali è dedicato ad un tema specifico riguardante l’azienda protagonista. A partire dalla narrazione della storia di Agusta, dalla sua nascita al suo sviluppo di generazione in generazione, in seguito vengono approfonditi il ruolo dell’azienda nel panorama contemporaneo e il suo distintivo apporto al settore militare Nazionale ed internazionale. Tuttavia, il testo sembra passare in secondo piano rispetto alle immagini, suggestive fotografie a piena pagina che raffigurano con la stessa minuzia grafica sia affascinanti paesaggi che gli stessi velivoli e la loro produzione. La parte finale della monografia presenta una breve cronistoria aziendale, che ripercorre anno per anno i principali avvenimenti che hanno interessato l’azienda.
Descrizione formale
Il sottile ed elegante volume ha una copertina blu elettrico con ampie alette che riprendono lo stesso colore. Sul fronte della copertina è riportato il titolo dell’opera in bianco panna accompagnato dal disegno di un vecchio velivolo, mentre sulla costina laterale i due colori vengono invertiti: bianco panna per lo sfondo, blu per il titolo.
Luogo di conservazione
Archivio OMI