Codice
A092
Azienda
Abitare Co. srl
Sede principale (Provincia/Città Met.)
Milano
Regione
LOMBARDIA
Sito Internet
Settore Merceologico
Edilizia, Architettura e Urbanistica - Consulenza/Costruzione/Servizi
Marchio protagonista dell'opera
Abitare Co.
Titolo completo dell'opera
Abitare Co. La tua sicurezza nel tempo
Anno di pubblicazione
2017
Codice ISBN o ISSN:
Letteratura grigia
Lingua/e
Italiano
Editore
nd
Agenzia/Studio Grafico
nd
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore
nd
Copywriter, Autore/i, Redattore/i
nd
Archivi, ricerca storica e/o iconografica
nd
Fotografo/i
nd
Illustratore/i
nd
Elaborazione Immagini, Prestampa
nd
Stampa
nd
Numero di pagine
28
Formato cm (b x h)
17 x 23
Tipo di Confezione/Rilegatura
Cucitura punto Singer
Descrizione della copertina
Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista e plastificato, senza alette
Astuccio, custodia o cofanetto
No
Carta utilizzata (pagine interne)
Carta patinata con verniciatura opaca a zone
Piattaforma creativa
La monografia di Abitare Co. è stata realizzata in occasione del ventesimo anniversario dalla sua fondazione, nel 1997, ripercorrendo le tappe salienti dell'attività. L'opera è incentrata principalmente sui dati e sui numeri che riguardano l'azienda, con l'obiettivo di mostrare al pubblico come la grande esperienza maturata negli anni dall'impresa l'abbia resa pronta a rispondere alle nuove richieste di mercato.
Descrizione dei contenuti
L'impianto grafico della monografia si compone di grandi collage di immagini, edifici e mappe concettuali intrise di dati che illustrano la posizione dell'azienda sul mercato, le strategie attuate e il tipo di servizi che questa è in grado di offrire. Insieme alle fotografie e agli schemi grafici, ogni capitoletto dell'opera presenta da un breve paragrafo testuale di approfondimento.
Descrizione formale
La monografia è un piccolo e maneggevole libretto con una copertina in cartoncino che riporta l'immagine suggestiva di un terrazzo con piscina dal quale si intravede lo skyline milanese sullo sfondo. All'interno dell'opera l'impostazione grafica gioca sulla compresenza delle tonalità di rosso, bianco e nero.
Luogo di conservazione
Archivio OMI