Numero:  C105FO
Azienda:  Credito Italiano spa
Provincia:  Milano
website:  www.unicreditgroup.eu
Categoria di appartenenza:  Finanza – Organizzazione/Gestione/Servizi
Titolo Completo:  1870/1970 cento anni
Marchio protagonista dell’Opera:  Credito Italiano spa
Anno di pubblicazione:  1971
Lingua/e:  Italiano
Numero di pagine:  120 + 30 tavole fuori testo
Codice ISNB o ISSN: NO
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore: Stefano Bosia (Ufficio Studi del Credito Italiano)
Agenzia/Studio Grafico:  Emmerre studio (Bologna)
Copywriter, Redattore, Autore:  Stefano Bosia (Ufficio Studi del Credito Italiano)
Ricerca storica e/o fotografica:  Servizi della Direzione Centrale, Sedi di Roma e Genova, Aiazzo Aiazzi, Bruno Brunetti, Biblioteche del Comune e Amministrazione Negrotto Cambiaso Giustiniani di Genova, Civiche Raccolte Artistiche del Castello Sforzesco, della Biblioteca del Comune di Milano e Biblioteca Nazionale Braidense, USIS e Centro Relazioni Aziendali delle Ferrovie dello Stato di Roma, Numismatica Gaudenzi di Bologna.
Fotografo/i:  n.d.
Illustratore/i:  n.d.
Stamperia:  Zanini (Bologna)
Editore: n.d.
Formato (base x altezza) in cm.:  23,5×33,5
Tipo di Confezione:  Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:  Cartonata, rivestita in tessuto in carta operata con stampa serigrafica o a caldo con applicazioni
Sovraccoperta:  NO
Astuccio, custodia o cofanetto:  NO
Carta per le pagine interne:  Carta naturale, uso mano o da editoria avorio, con tavole fuori testo in carta operata
Piattaforma creativa:  Opera pubblicata in occasione del centenario del Credito Italiano (1870-1970), si è voluto offrire agli azioni e a coloro che seguono l’attività dell’Istituto una breve sintesi della vita del Credito Italiano. Il proposito è stato quello di far rivivere, tramite la narrazione e la nutrita documentazione fuori testo, la storia e le principali vicende della banca.
Descrizione dei contenuti:  Istituto Credito Italiano originato dalla Banca di Genova nell’aprile 1870. La monografia si propone di esporre come si sia giunti dall’iniziativa locale del 1870 alla complessa organizzazione estesa a tutto il territorio nazionale. Narrazione scorrevole dei fatti salienti della vita del Credito Italiano, accompagnati da una fitta documentazione grafica e fotografica che rende molto piacevole la lettura della monografia. Vengono narrate le diverse fasi che hanno portato all’evoluzione dell’Istituto: i problemi dell’Unità, la grande industria, guerra e dopoguerra e verso una prospettiva futura.
Descrizione formale della monografia: Volume con copertina cartonata e applicazione del logo  metallico del Credito Italiano per i cento anni di vita. L’interno è costituito da carta patinata opaca, da carta naturale e da numerose tavole e inserti fuori testo in carte operate e con  applicazioni di elementi fustellati.
Luogo di conservazione: Archivio OMI Verona, (Fondo “Massimo Orlandini”)