Logo_api

il simbolo, fino al 2009, di API

Il marchio col cavallino al galoppo, le prime autostrade. Una realtà tutta italiana che ha realizzato i sogni di tanti italiani: viaggiare, conoscere e conoscersi, facendoli crescere culturalmente nel panorama denso di speranze del dopoguerra.
Con API gli italiani andavano a cento all’ora – volavano –  sulle spartane autostrade di quei tempi, emuli della perfetta famiglia dei telefilm americani, i più integrati, o assetati della libertà “on the road” letta sulle pagine di Kerouac o Ginsberg.

Nata nel 1933 e tutt’oggi attiva nella panoramica energetica italiana con il marchio IP, l’Anonima Petroli Italiana – API  – della famiglia Brachetti Peretti, che compie oggi 80 anni, è stata una delle protagoniste principali del “miracolo italiano” negli anni del Boom economico. Oggi API fa il punto della situazione pubblicando la propria monografia che è stata presentata lo scorso 18 novembre al Presidente della Repubblica.

Qui all’Osservatorio siamo già al lavoro per poterla annoverare fra le nostre…è un “pezzo” che non ci può mancare!

API