web analytics

Iscriviti alla Newsletter dell’Osservatorio

Ricevi gratuitamente la Newsletter dell'Osservatorio

banner

Sacet

La SACET di Vaiano Cremasco. Un paese si racconta

Sacet 2017-06-21T14:08:59+00:00

Dettagli

Numero: S024
Azienda: SACET
Sede principale (Provincia): Cremona
website: http://N.D.it/
Settore: Materiali e Prodotti per l’Industria – Produzione/Distribuzione
Marchio protagonista:: SACET
Titolo Completo: La SACET di Vaiano Cremasco. Un paese si racconta
Anno di pubblicazione: 2010
Lingua/e: Italiano
Numero di pagine: 160
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore: Centro Ricerca Alfredo Galmozzi
Agenzia/Studio Grafico/Editore: Fotolito73 – Borghetto Lodigiano
Copywriter/Redattore: Romano Dasti
Ricerca storica e/o fotografica: N.D.
Fotografo/i: N.D.
Illustratore: N.D.
Prestampa/Elaborazione Immagini: N.D.
Stamperia: Grafiche IMP – Bagnolo Cremasco
Formato: 15x21cm
Tipo di Confezione: Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina: Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista, con alette
Sovraccoperta: NO
Astuccio, custodia o cofanetto: NO
Carta utilizzata (pagine interne): Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa: La Monografia è l’ottavo volume della collana “Album” del Centro Ricerca Alfredo Galmozzi, che si occupa della storia locale cremasca. La SACET, fabbrica di legni compensati e metri lineari, nacque negli anni ’30 e fu attiva sino agli anni ’60: la sua parabola economica è narrata attraverso testi, foto d’epoca e testimonianze raccolte anche dagli studenti della scuola media di Vaiano Cremasco. Alla Monografia è allegato il DVD La SACET di Giancarlo Molaschi.
Descrizione dei contenuti: L’opera si struttura in 9 capitoli più appendici e narra l’evoluzione dell’Azienda dalla Segheria elettrica alla Nuova SACET, alla chiusura. Il testo di Dasti evidenzia le parole degli ex operai e delle loro famiglie con il corsivo, reso ancor più incisivo dalle numerose fotografie che ritraggono i luoghi e i protagonisti. Un intero capitolo è dedicato alla famiglia proprietaria della SACET, i Fiano, colpita dalla persecuzione razziale per le sue origini ebraiche.
Descrizione formale della Monografia: La Monografia è un agile volumetto, curato e piacevole da sfogliare. In terza di copertina è collocato il DVD di Molaschi.
Luogo di conservazione: Archivio OMI