web analytics

Iscriviti alla Newsletter dell’Osservatorio

banner

banner

Holzer, Eaton, Invensys

A Belluno dal 1964, Cronistoria di una fabbrica raccontata da chi ne ha posto le basi

Holzer, Eaton, Invensys 2017-06-21T12:50:44+00:00

Dettagli

Partecipanti2014

 

 

 

Codice Numero:H003
Azienda:HOLZER, EATON, INVENSYS
Provincia della Sede principale:Belluno
website:http://www.holzer.it/
Categoria di appartenenza:Elettrodomestici – Produzione/Distribuzione
Marchio protagonista dell’Opera:HOLZER, EATON, INVENSYS
Titolo Completo:HOLZER, EATON, INVENSYS A Belluno dal 1964 cronistoria di una fabbrica raccontata da chi ne ha posto le basi
Anno di pubblicazione:2013
Lingua/e:Italiano
Numero di pagine:172
Art Director/Responsabile Editoriale/Curatore:Natale Trevissoi
Agenzia/Studio Grafico/Editore:N.D
Copywriter, Redattore:Natale Trevissoi, Dino Bridda, Daniela De Donà, Pierceleste Marchetti
Ricerca storica e/o fotografica:Natale Trevissoi
Fotografo/i:Archivio Trevissoi
Illustratore:N.D.
Prestampa/Elaborazione Immagini:N.D.
Stamperia:N.D.
Formato:17×23,5
Tipo di Confezione:Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione tecnica della copertina:Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista e plastificato, senza alette
Sovraccoperta:NO
Astuccio, custodia o cofanetto:NO
Carta utilizzata per le pagine interne:Carta Patinata lucida
Piattaforma creativa:La monografia è stata realizzata nell’anno del 50° anniversario dalla fondazione dell’azienda che, purtroppo, ha coinciso con la cessazione delle attività della stessa. Essa documenta quindi il mezzo secolo di operosità attraverso il punto di vista dell’autore, nonché direttore generale, Natale Trevissoi. La narrazione è quindi interna e mette in luce la sfida dell’autore, di concerto con l’industriale viennese Walter Holzer, per far sorgere uno stabilimento in Val Belluna, grazie anche alla fusione tra Holzer, Eaton e Invensys. Ciò che ha consentito l’affermazione aziendale nel campo della componentistica per elettrodomestici, è stata la perfetta sinergia tra dirigenza e maestranza.
Descrizione dei contenuti:L’opera si articola su più parti. La prima parte testimonia la genesi dell’idea di realizzare lo stabilimento nel coinvolgimento di enti locali e forze sociali del territorio. Vengono poi descritti i vari cicli di produzione, i quali risultano dettagliatamente illustrati così come i riferimenti alla rete commerciale, ai protagonisti dell’equipe dirigenziale e agli oltre 5.000 collaboratori che hanno formato il corpo delle maestranze dal 1964 ad oggi. Sono inoltre analizzati gli obiettivi e i risultati via via perseguiti e raggiunti per mantenere l’azienda a importanti livelli competitivi. L’introduzione e la prefazione sono firmate da tre giornalisti – Dino Bridda, Daniela De Donà e Pierceleste Marchetti – e ad esse segue la dedica dell’ autore. Il volume, dopo aver raccontato la storia di questa impresa industriale e dei suoi protagonisti, si chiude con considerazioni sulla fine annunciata di questa bella avventura aziendale. la parte conclusiva tratta infine, una breve antologia di poesie e canti a voler significare che cosa, questa azienda, ha rappresentato nella storia di una provincia segnata da secoli di emigrazione forzata della manodopera.
Descrizione formale della Monografia:Il volume è stampato in formato cm 17×23,5 e si compone di 172 pagine, nelle quali sono presenti fotografie prese dall’Archivio Trevissoi che narrano i 50 anni dell’azienda. La copertina è stata realizzata in cartoncino plasticato di colore rosso vivo con la riproduzione in rilievo della stele che ricorda l’anno di fondazione e riproduce il profilo dello stabilimento.
Luogo di conservazione:Archivio OMI