web analytics

Per ricevere la nostra Newsletter compila questo campo:

banner

banner

Arnoldo Mondadori Editore s.p.a.

Cento anni Mondadori. La casa in cui siamo cresciuti

Arnoldo Mondadori Editore s.p.a. 2017-05-31T10:53:05+00:00

Dettagli

Numero:A041
Azienda:Arnoldo Mondadori Editore s.p.a.
Sede principale (Provincia):Milano
website:http://www.mondadori.it/
Settore:Editoria – Produzione/Servizi
Marchio protagonista:Arnoldo Mondadori Editore s.p.a.
Titolo Completo:Cento anni Mondadori. La casa in cui siamo cresciuti
Anno di pubblicazione:2007
Lingua/e:Italiano
Numero di pagine:100
ArtDirector/Responsabile Editoriale/Curatore:Relazioni Esterne e Comunicazione
Agenzia/Studio Grafico/Editore:Bob Noorda
Copywriter/Redattore:n.d.
Ricerca storica e/o fotografica:n.d.
Fotografo/i:n.d.
Illustratore:n.d.
Prestampa/Elaborazione Immagini:n.d.
Stamperia:n.d.
Formato:21 x 24
Tipo di Confezione:Brossura con cucitura a filo refe
Descrizione della copertina:Carta patinata o cartoncino mono/bipatinato stampato con tecnica mista e plastificato, con alette
Sovraccoperta:NO
Astuccio, custodia o cofanetto:NO
Carta utilizzata (pagine interne):Carta Patinata opaca
Piattaforma creativa:La monografia è stata realizzata in occasione del centenario dell’Azienda. Vengono analizzati i diversi sottogruppi presenti e ne vengono esposte le caratteristiche.
Descrizione dei contenuti:L’opera inizia con un inquadramento della struttura societaria dell’azienda. Vengono poi analizzati i diversi editoriali del gruppo Mondadori, sia per quanto riguarda il mondo dell’editoria libraria che per quello dei periodici. Questi in particolare sono suddivisi a loro volta a seconda delle tematiche.
Descrizione formale della Monografia:Monografia di medie-piccole dimensioni. La copertina è di colore grigio e presenta in rilievo sia il logo del gruppo, sempre del medesimo colore, sia il numero 100 in rosso. L’opera contiene le fotografie di titoli pubblicati e le copertine dei vari periodici. Sono presenti anche foto d’epoca nella fase conclusiva della monografia.
Luogo di conservazione:Archivio OMI