web analytics

Per ricevere la nostra Newsletter compila questo campo:

banner

banner

Sapienza Università di Roma 23 novembre 2018: presentazione progetto OMI Sapienza

“Tra le pagine del Made in Italy – Libri e storie per raccontare l’impresa”.
Questo il significativo titolo dell’evento che si é svolto lo scorso 23  novembre presso la  Biblioteca del Dipartimento Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza di Roma nell’ambito della XVII° giornata della Comunicazione d’Impresa.

Da sinistra: Mario Magagnino, Tiziana Sartori, Stefano Russo, Barbara Mazza, Angelo Bardelloni, Valentina Martino

La prima parte dell’evento, coordinata da Barbara Mazza –  Presidente del Corso di Laurea in Organizzazione e Marketing per la Comunicazione d’Impresa della Sapienza –  é stata dedicata a presentare sia l’Osservatorio Monografie d’Impresa e le sue attività didattiche e formative svolte nella sede istituzionale presso il Dipartimento Culture e Civiltà dell’Università di Verona che il progetto OMI Sapienza che, presso l’ateneo capitolino, sarà impegnato a creare una collezione dedicata ai libri aziendali.
Per l’Osservatorio Monografie d’Impresa sono intervenuti il Presidente Mario Magagnino, il Direttore Tiziana Sartori e il Tesoriere e coordinatore del Comitato Tecnico Scientifico Stefano Russo.
Per la sede partner OMI/Sapienza hanno illustrato il progetto il Responsabile Scientifico Valentina Martino e il Responsabile Amministrativo Angelo Bardelloni.

Da sinistra: Biagio Longo, Maurizio Incletolli, Monica Grossi, Angelo Camilli, Giovanni Porcari, Daniela Brignone, Laura Minestroni, Barbara Costa, Giorgio Bigatti

Successivamente si é svolta la tavola rotonda incentrata sullo scenario della produzione editoriale a cui le imprese e le organizzazioni italiane danno vita con la pubblicazione di monografie aziendali, cataloghi di mostre, libri d’arte ecc., creando inconsapevolmente una pregevole fonte –  alternativa all’editoria “tradizionale” – sul Made in Italy e la società italiana.
Con l’attenta conduzione di Biagio Longo, Consigliere nazionale di FERPI, si sono alternati al microfono:
Monica Grossi,Direttore della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Lazio
Angelo Camilli, Vicepresidente di Unindustria – Unione degli Industriali e delle Imprese di Roma e del Lazio
Giorgio Bigatti, Direttore della Fondazione ISEC
Giovanni Porcari, Relazioni Culturali – Associazione Bancaria Italiana (ABI)
Maurizio Incletolli, Presidente ASCAI – Associazione per lo sviluppo della Comunicazione Aziendale in Italia
Barbara Costa, Responsabile Archivio Storico di Intesa Sanpaolo
Daniela Brignone, storica e archivista d’impresa
Laura Minestroni, Docente presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Sapienza

L’evento, come tutti quelli che hanno contribuito alla XVII Settimana della Cultura d’Impresa, é stato inserito nell’agenda dell’Anno Europeo per il Patrimonio Culturale.

 

2018-12-07T15:54:40+00:00 dicembre 7th, 2018|0 Comments

Scrivi un commento