web analytics

Conto alla rovescia, alla Camera di Commercio di Verona, per le Giurie del Premio OMI 2014

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

 Martedì 11 novembre presso la Sede della Camera di Commercio di Verona

Tutto è pronto, nella sede della Camera di Commercio di Verona per accogliere i 30 giurati del Premio OMI 2014 che, chiamati dall’Osservatorio Monografie Istituzionali d’Impresa, si riuniranno il prossimo 11 novembre per giudicare le 62 monografie aziendali in gara e decretare i vincitrici.

Dopo il saluto dei vertici dell’ente Camerale, dello IUSVE – Istituto Universitario Salesiano Venezia – e dell’Università di Verona, che patrocinano il premio, e dell’Università inglese dello Hertfordshire, i giurati si divideranno in 2 tavoli di lavoro: il primo sarà composto da studenti in Scienze della comunicazione presso i due atenei italiani, l’altro da illustri esponenti del mondo imprenditoriale, di quello del marketing e della comunicazione italiani e di quello accademico europeo, in un bouquet di eccellenze difficilmente ripetibile.

Troveremo infatti i rappresentanti delle maggiori associazioni nazionali di comunicazione e relazioni pubbliche, Massimo Medugno – Direttore Generale di Assocarta, associazione confindustriale della filiera della carta – , Giovanna Maggioni – Direttore Generale di UPA, l’associazione che cura gli interessi dei principali utenti pubblicitari italiani, Anna Majani Vice Presidente della prestigiosa e storica cioccolateria Majani.

Tra questi grandi (nel sito dell’Osservatorio www.monografieimpresa.it sono presentati per esteso) non mancano illustri accademici, quali Emanuele Invernizzi, Ordinario di Economia e Tecnica della comunicazione aziendale allo IULM di Milano e Jonathan Morris, giunto in Italia per l’occasione dall’Inghilterra dove, presso l’Università dello Hertfordshire, è ordinario di Storia Moderna, direttore dell’Istituto di Scienze sociali, membro dell’ Hub of University of Hertfordshire in cui promuove collaborazioni tra mondo imprenditoriale e accademico per valorizzare l’eredità storica come valore aggiunto delle imprese.

Questa presenza d’oltremanica rappresenta un segnale di quanto l’attività dell’Osservatorio Monografie Istituzionali d’impresa ed i suoi punti di forza siano apprezzati e seguiti con attenzione anche all’estero.

Share on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>