web analytics

Si fa presto a dire stage

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Sono cinque gli studenti che quest’anno, frequentando il corso di Editoria e Giornalismo di Scienze della Comunicazione dell’Università di Verona, svolgono il loro stage formativo dedicandosi all’Archivio dell’Osservatorio.

Uno stage difficile, nel quale gli studenti sono chiamati a scoprire le proprie capacità (e quindi anche le proprie incapacità) di cogliere e giudicare il messaggio fatto di testo, immagini e design che é insito nelle monografie aziendali, oggetto del loro lavoro.

I ragazzi, oltre a dover fare la conoscenza con gli strumenti delle comunicazione aziendale, si sono trovati anche a dover gestire in modo consapevole il proprio lavoro, complicato da difficoltà logistiche non indifferenti, e i primi mesi sono stati tutt’altro che facili, anche per i soci dell’Osservatorio, spesso scoraggiati da risultati positivi che tardavano ad  arrivare.

Come dice il proverbio “il tempo e la paglia maturano le nespole” e ora, che la conclusione dello stage si avvicina, i risultati ci sono, con un concreto aumento, qualitativo e quantitativo, della produttività.

Forse é l’euforia di vedere la fine dello stage vicina che ha dato il pepe che mancava.
O, più probabilmente, le nostre cinque “nespole” sono maturate.

Share on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>