web analytics

Iscriviti alla Newsletter dell’Osservatorio

Per ricevere la nostra Newsletter:

banner

Riaprono le iscrizioni al Registro delle Imprese Storiche di Unioncamere

 Tre anni dopo la sua istituzione, voluta per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia, l’iniziativa promossa da Unioncamere propone un nuovo bando d’iscrizione all’illustre Registro che premia la longevità e la solidità di molte imprese italiane ultracentenarie. 
Per le aziende che volessero partecipare c’è tempo per presentare domanda fino al 30 giugno 2014.
logo_unioncamereSecondo il regolamento, riportato nel sito di Unioncamere, potranno candidarsi tutte quelle aziende che abbiano raggiunto i cento anni di attività al 31 dicembre 2013. Per convalidare l’iscrizione verrà poi verificato il possesso dei requisiti richiesti con il supporto tecnico del Centro per la cultura d’impresa.
Il Registro, che conta ad oggi 2.220 imprese, rappresenta un valido strumento di rivalutazione del patrimonio industriale storico italiano e come OMI si propone come promotore della cultura d’impresa e dei suoi protagonisti.

A questo proposito, OMI collabora assiduamente con la Camera di Commercio di Verona, con la quale ha già organizzato importanti eventi, diventati poi occasioni di dibattito su temi centrali dell’heritage aziendale, quali la preservazione e la valorizzazione della memoria storica dell’imprenditoria “Fatta in Italia”.

Fa parte di questi eventi la seconda edizione del “Premio OMI alla Miglior Monografia Istituzionale d’Impresa” che  – unico del suo genere in Italia – non solo mira a premiare chi investe saggiamente nella comunicazione d’impresa, ma si prefigge di mettere in luce l’importanza storica delle imprese nel nostro Paese e la tenacia degli imprenditori italiani.

 

 

 

 

2014-05-07T16:09:44+00:00 aprile 6th, 2014|0 Comments

Scrivi un commento