web analytics

L’Osservatorio Monografie d’Impresa presentato all’Università Sapienza di Roma

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.
Magagnino-La-Sapienza-022017

Un momento dell’intervento di Magagnino all’Università Sapienza

Lo scorso 10 febbraio, Mario Magagnino, docente di Comunicazione d’Impresa all’Università di Verona e al Campus veronese dell’Università IUSVE, ha presentato le attività di OMI/Osservatorio Monografie d’Impresa – di cui è presidente –  in un intervento al Corso di Formazione in Valorizzazione e comunicazione dell’heritage per le imprese e le organizzazionitenuto all’Università Sapienza di Roma.

Il corso, promosso dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’ateneo romano in collaborazione con la Soprintendenza Archivistica del Lazio e l’associazione Museimpresa, è coordinato da Valentina Martino, docente  di Comunicazione per il management d’impresa e ha lo scopo di fornire conoscenze e competenze interdisciplinari per la gestione di progetti di valorizzazione e comunicazione storico-culturale, promossi da imprese e organizzazioni in genere. 

Nel suo intervento Magagnino, approfondendo i principali contesti e strumenti che supportano la promozione e l’heritage del Made in Italy, ha illustrato il ruolo che lo strumento Monografia svolge nella narrazione delle attività e dello sviluppo dell’azienda.

Dopo la contestualizzazione della Monografia nell’ambito della comunicazione istituzionale d’impresa, Magagnino ha illustrato l’attività dell’Osservatorio, unico nel suo genere in Italia (forse anche in Europa) che raccoglie, studia e cataloga le storie delle Aziende italiane, rendendole tasselli di una narrazione corale del percorso delle attività economiche e produttive dall’Unità d’Italia ad oggi.

Questa valenza testimoniale dell’Archivio di Monografie dell’Osservatorio è la base della collaborazione tra  quest’ultimo e l’Heritage Hub for Business dell’University of Hertfordshire.

A conclusione del suo intervento, Magagnino ha illustrato i traguardi raggiunti dal Premio OMI alla miglior Monografia d’Impresa che vedrà, nel corso del 2017, l’avvio della 4° edizione. “E’ stato un onore per l’Osservatorio – dichiara Magagnino – aver preso parte a questa innovativa iniziativa che ha visto qualificati interventi di rappresentanti  di aziende e istituzioni”.

Corso di Formazione “Valorizzazione e comunicazione dell’heritage per le imprese e le organizzazioni”
Elenco docenti

Silvia Aloe, Corporate Affairs Birra Peroni SpA
Pina Amarelli, Presidente Liquirizia Amarelli
Marco Amato, responsabile Casa Milan e Museo Mondo Milan
Francesca Appiani, Consigliere Museimpresa e curatrice Museo Alessi
Annalisa Bini, Direttore Attività Culturali, Bibliomediateca e Museo Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Daniela Brignone, storica e archivista d’impresa
Lidia Ciotta, Responsabile Art Forum Würth Capena
Marina Cipriani, CSC-Cineteca Nazionale
Danilo Craveia, archivista e storico
Gioacchino De Chirico, giornalista ed esperto di comunicazione
Edoardo De’ Giorgio, Direttore Comunicazione Gattinoni Couture
Stefano Dominella, Presidente Gattinoni Couture
Antonio Fasanella, Sapienza Università di Roma
Renato Fontana, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Università La Sapienza
Lucio Fumagalli, Presidente BAICR e Vicepresidente INSOR
Greta Gamba, Benetton Group
Maurizio Gentilini, archivista CNR
Francesca Ghersetti, Fondazione Benetton Studi Ricerche
Carolina Lussana, responsabile Fondazione Dalmine
Maria Emanuela Marinelli, Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Lazio
Mario Magagnino, responsabile Osservatorio Monografie d’Impresa (OMI)
Valentina Martino, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Università La Sapienza
Giorgio Manzi, Direttore Polo Museale Sapienza
Francesca Molteni, regista e curatrice
Paolo Montesperelli, Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale – Università La Sapienza
Andrea Montorio, Pro-memoria SpA
Giuseppe Paletta, Università IULM di Milano
Enzo Pio Pignatiello, archivista e biblioteconomo Istituto Centrale per gli Archivi (ICAR)
Francesca Pino, Direttore Archivio Storico Gruppo Intesa Sanpaolo
Giulia Polizzotti, Segretario Generale Museimpresa
Giovanni Porcari, Relazioni Culturali ABI
Antonio Romano, Presidente Inarea Identity and Design Network 
Vittorio Scilipoti, Unindustria Lazio
Giuseppe Stemperini, Università degli Studi di Roma Tre
Maria Natalina Trivisano, archivista e coordinatrice editoriale Portale Archivi della moda del Novecento
Mauro Tosti Croce, Soprintendente Archivistico e Bibliografico del Lazio 

Share on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>