web analytics

Iscriviti alla Newsletter dell’Osservatorio

Per ricevere la nostra Newsletter:

banner

Iniziativa 2.0 per Ballarini Paolo & Figli Spa

Riceviamo e ben volentieri pubblichiamo una notiza giuntaci dall’Ufficio Stampa del nostro socio e sostenitore Ballarini Paolo & Figli Spa.

Ballarini selezionato dall’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli e A.I.F.B. Associazione Italiana Food Blogger

Banner-Food-Contest-Colesterolo-Cattivo_AOU-FEDERICO_18-06-2014 È innovativa ed in stile web 2.0,  l’iniziativa promossa da una delle più prestigiose strutture ospedaliere universitarie italiane.

 L’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II di Napoli in collaborazione con A.I.F.B. (Associazione Italiana Food Blogger) lancia il primo food contest dedicato ai food blogger per promuovere la sana alimentazione.
L’iniziativa vede coinvolta anche l’azienda Ballarini.

Il gioco e la creatività ai fornelli sono i benvenuti purché si rispettino poche e semplici regole.
L’argomento cui è dedicato il primo contest è il colesterolo cattivo. Quali sono gli ingredienti da privilegiare e quali da evitare è indicato nel regolamento, redatto sulla base delle evidenze scientifiche, dalla commissione costituita da un team multidisciplinare di professionisti dell’Azienda.

Batteria-Ballarini

Batteria di Pentole Ballarini

 I food blogger che parteciperanno all’evento formativo che si terrà presso la Federico II di Napoli saranno inoltre dotati di un set di prodotti finalizzati ad una cottura sana e leggera firmato Ballarini.

Gli obiettivi di programmazione 2014 -2020 della  politica comunitaria intendono, infatti, promuovere la salute come situazione di benessere globale, di autonomia ed autodeterminazione, con particolare attenzione agli stili di vita.
L’Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II è impegnata su questo tema anche in Europa e coordina il Reference Site “Invecchiamento attivo ed in buona salute”.

Alessia Gorni Silvestrini
Responsabile comunicazione
Ballarini Paolo & Figli Spa

PDFDW

Comunicato stampa dell’Università Federico II

 

2014-08-26T15:50:13+00:00 luglio 10th, 2014|0 Comments

Scrivi un commento