web analytics

Il futuro del Made in Italy é in mano alle donne

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

scarperosaPer le aziende italiane le possibilità di crescita (o di sopravvivenza) sono proporzionali alla presenza femminile nel loro organico.

Questa é una realtà che viene difficilmente accettata, non solo nel mondo imprenditoriale ma – in maniera estesa – nella società italiana nel suo complesso.

Ricerche e indagini lo dimostrano in modo inconfutabile ed evidenziano, ad esempio, come il passaggio generazionale nelle imprese a carattere familiare ha maggiori possibilità di riuscita rispetto ad analoghe strutture tutte al maschile e che le aziende con leadership femminile fronteggiano la crisi con maggiori chance.
Ciò nonostante il ruolo femminile è ancora, per la maggior parte dei casi, vissuto come gregario a quello dei colleghi maschi.

Il comparto aziendale che vede una sostenuta presenza femminile è quello della comunicazione e delle RP (meno quello del marketing da cui i precedenti dipendono). Ed è per questo che l’Osservatorio, che ha come oggetto della propria mission la comunicazione istituzionale d’impresa ha inserito, fra le tematiche da approfondire, anche il “Fattore D” come asset di pregio per la Brand Reputation.

E l’argomento é rimasto nel cassetto, sopraffatto da altri non necessariamente altrettanto importanti, ma perché complesso e immenso. L’ha fatto riemergere prepotentemente un incontro: quello tra il nostro vicepresidente Tiziana Sartori e Cristina Rossello, avvocato di chiara fama e ideatrice di Progetto Donne e Futuro, iniziativa che, ponendosi come momento di riflessione sul contributo femminile nell’economia, persegue  la nobilitazione delle eccellenze femminili, per favorire il conseguimento delle pari opportunità e promuovere l’immagine delle donne che si sono distinte nei rispettivi ambiti di attività.

Prossimamente parleremo diffusamente di Progetto Donne e Futuro.

La sinergia c’é, come c’é la reciproca volontà di fare rete e dare vita ad uno scambio continuativo tra Progetto donne e Futuro e l’Osservatorio Monografie Istituzionali d’impresa per il quale questi righe rappresentano lo start.

Per chi volesse approfondire, anche per collaborare con noi sull’argomento, elenchiamo alcuni link utili:

La successione al femminile. Il ruolo della donna nella continuità dell’impresa familiare di Annalisa Sentuti (Franco Angeli Editore)

Fattore D – il ruolo delle donne nella crescita economica - Camera di Commercio di Ravenna

Cosa succede quando é la donna ad ereditare l’azienda di Annalisa Sentuti – linkiesta.it

Il ruolo delle donne nell’economia italiana – Banca d’Italia

Perché  donne in azienda? Creano valore di Caterina Ruggi, il Sole24ore

La rivoluzione é rosa: più donne in azienda fanno bene al business di Giacomo Susca, Il Giornale

 

Share on LinkedInShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail this to someone
Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>