web analytics

Per ricevere la nostra Newsletter compila questo campo:

banner

banner

Conto alla rovescia per il verdetto sul miglior ritratto d’impresa 2018 – #giuriepremioOMI2018

Il 12 settembre le due giurie del premio istituito dall’Osservatorio Monografie d’Impresa sceglieranno il vincitore tra le 57 opere in concorso. Tra i partecipanti piccole imprese e grandi realtà come Tim, Anas, Mapei, Intesa Sanpaolo.
#giuriepremioOMI2018

Mercoledì 12 settembre la Camera di Commercio di Verona ospiterà le giurie del Premio OMI 2018 che definiranno i tre premi di podio e le sei menzioni speciali tra le 57 monografie istituzionali d’impresa in concorso. Opere in gara – clicca

Il premio, giunto alla IV^ edizione, andrà al miglior “ritratto d’Impresa” dell’anno, sulla base delle valutazioni tecniche, estetiche e di contenuto espresse da due giurie: una composta da professionisti, docenti universitari e esperti di comunicazione e una da studenti di comunicazione dell’Università di Verona, Università Sapienza di Roma, IUSVE – Istituto Universitario Salesiano di Venezia e Accademia di Belle Arti di Verona.

Giuria Seniores 2018 – clicca
Giuria Juniores 2018 – clicca
I premi e le menzioni speciali saranno consegnati in un evento pubblico il 17 ottobre 2018, presso l’Università di Verona, che ospita la sede e l’archivio dell’associazione.
Come di consueto alla consegna dei premi farà seguito una tavola rotonda sul tema dell’Heritage Marketing che è stata inserita dal Ministero dei Beni Culturali nell’iniziativa “European Year of Cultural Heritage 2018” promossa dalla Unione Europea.

L’Osservatorio Monografie d’Impresa (OMI), con sede principale presso il Dipartimento Culture e Civiltà dell’Università di Verona e sede partner presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma, ha lo scopo di diffondere la cultura della comunicazione d’impresa attraverso la valorizzazione della monografia aziendale e in generale degli strumenti dell’heritage d’impresa. Svolge attività didattica e di formazione per studenti, imprenditori e addetti alla comunicazione.

L’Osservatorio si avvale di numerose collaborazioni accademiche, che includono l’Università di Verona, l’Università Salesiana Iusve di Venezia, il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma e l’Heritage Hub della University of Hertfordshire (GB).

Il Premio OMI 2018 è patrocinato dalla Regione del Veneto e ha il supporto delle associazioni: AIMSC-Associazione Italiana Musei Stampa e Carta, Assocarta, Assografici, UPA, Ferpi, Assocom, Unicom, Ascai.

 

2018-09-10T19:59:58+00:00 settembre 10th, 2018|0 Comments

Scrivi un commento